Presentata a Isola del Liri la XII Poggio-Vallefredda

E’ stata presentata venerdi sera nella centrale piazza Boncompagni di Isola del Liri la XII edizione della Poggio-Vallefredda.

Venerdì sera Isola del Liri appariva così: Via Roma, transennata, nel tratto compreso tra i due ponti, i banner della Metzeler rivestivano le transenne formando un corridoio, ai due lati un cordone di pubblico, ore 21,30, lo speaker Leon di radio Move Mania (fm 107.00) annuncia il nome del primo pilota si sente il rombo della moto che percorre via Roma ed entra in piazza, piccola sosta con domanda posta dalla conduttrice Lucia Alonzi e via in piazza dove ad attendere i piloti vi era una ragazza ombrellino, tolto il casco e la ragazza faceva indossare al pilota il cappellino della Metzeler, che ricordiamo è partner della Poggio-Vallefredda e così si sono susseguiti i trenta piloti del Moto Club Franco Mancini 2000 che prenderanno parte alla XII edizione della Poggio-Vallefredda.

Sul palco degli ospiti oltre allo speaker, presenti Gianni Scala presidente del M.C. Franco Mancini 2000, il Sindaco di Arpino Renato Rea e l’assessore ai lavori pubblici del comune di Isola del Liri Francesco Romano. Dopo che tutti i piloti avevano fatto il loro ingresso, è stato proiettato il trailer di presentazione della gara realizzato da Marta Capobianco e quindi hanno preso la parola le tre autorità presenti sul palco.

L’evento ha richiamato ad Isola del Liri tantissima gente, che ha applaudito ed incitato tutti i piloti. La serata di presentazione è stata sponsorizzata dalla MTM autoricambi di Sora che ha provveduto anche a fornire l’abbigliamento alle ragazze ombrello. Particolare attenzione è stata posta sul fatto che per il secondo anno consecutivo il Moto Club Franco Mancini 2000 è riuscito a portare in ciociaria una gara valevole per il Campionato Europeo e che diverse internazionali hanno legato il loro marchio alla Poggio-Vallefredda, a testimonianza dell’importanza che questa gara riveste nel panorama motociclistico europeo. Dopo circa dieci minuti dal passaggio dell’ultimo pilota lo staff del M.C. (Patrizio, Ezio, Ugo, Stefano, Gigino, Fabio e Yuri) hanno prontamente liberato il corso dalle transenne rendendolo fruibile da tutti. Nella piazza Boncompagni era anche presente un gazebo allestito dal M.C. Franco Mancini 2000, dove due persone dello staff (Isaia e Stefania) vendevano la t-shirt ufficiale della Poggio-Vallefredda 2016, mentre dall’altro lato della piazza vi era il gazebo della Metzeler gestito dalla società Paniccia Gomme che fornirà assistenza nel villaggio piloti. Insomma si è trattato di una serata spumeggiante, ricca di pubblico, che ormai attende il 20 e21 agosto per vedere all’opera tutti i big della salita sulla S.P. Tulliana che collega Isola del Liri ad Arpino, senza dimenticare l’ormai famoso Villaggio Piloti che aprirà i battenti il 18 agosto p.v. Intanto dal Fax del M.C. continuano ad uscire moduli di iscrizione alla gara, con i piloti svizzeri e belgi che al momento la fanno da padrone.

 

Menu