giovedì 2 Agosto 2012

CAPITINO – Parto in acqua assistito: intervista ai genitori del piccolo Lorenzo

Lo scorso martedì 24 luglio alle 06:08 è nato a Capitino, in Isola del Liri, a seguito di un bellissimo parto in acqua in casa, Lorenzo. Il bambino è nato a seguito di un parto auto-assistito dalla stessa partoriente e dal padre del bambino ma affiancato da due colleghe esperte nel campo. La gravidanza fortunatamente è stata tranquilla e fisiologica fin dal principio e perfettamente seguita secondo i canoni del parto domiciliare permettendo di potere espletare questo tipo di parto. Noi di Iniziativa Donne abbiamo raggiunto i genitori del bambino per farci raccontare questa bellissima esperienza.

Come mai ha deciso di fare questa esperienza?
<< Sono stata sempre affascinata dal parto visto come l’evento più naturale possibile della vita di una donna e quindi dalla sua non medicalizzazione >>.

Come ha vissuto questa esperienza?
<< Desideravo talmente tanto che mio figlio nascesse in un ambiente intimo e tranquillo come quello di una casa che vedere questo desiderio realizzato è stata, per me, l’esperienza più unica e indescrivibile della mia vita >>.

E’ un parto che tutti possono fare?
<< No. E’ un parto riservato alle gravidanze fisiologiche, cioè quelle che non presentano nessuna patologia né per la mamma né per il bambino >>.

Dove si è svolto il parto?
<< Il parto si è svolto in casa, in una piscina da parto, in una stanza completamente adibita, appositamente per l’evento, dalle mie care colleghe ostetriche, esperte in parti a domicilio. Il travaglio è stato breve ma intenso. Con l’aiuto dell’acqua Lorenzo, con i suoi 3.920kg, è venuto alla luce nel modo più naturale possibile, senza intervento medico ed ostetrico.
Altrettanto velocemente è avvenuta la mia ripresa tanto è vero che nel pomeriggio ho potuto già riprendere la mia vita di tutti i giorni >>.

Ora una domanda al papà del bambino. Come ha vissuto lei questa esperienza?
<< E’ un’esperienza indescrivibile. Avere la piena fiducia nella propria donna e nella forza della natura, permette di capire quanto a volte la nostra vita dovrebbe essere meno influenzata da interventi innaturali. E’ l’ennesima dimostrazione che quello che ci fa paura è ciò che ignoriamo >>.

I neo genitori, in realtà genitori bis avendo già una bellissima bambina di 3 anni, tengono a ringraziare le colleghe Ostetriche che li hanno accompagnati in questa fantastica esperienza.

In particolare:
– L’ostetrica Valeria Barchiesi fondatrice nel 1997 dell’ Associazione “IL NIDO” , (Mamme – Bimbi e Scuola di Genitori, con sede a Roma) e che si occupa da 30 anni di parto naturale, per il sostegno e l’assistenza durante tutta la gravidanza, l’assistenza al parto e oltre;

– L’ostetrica Elide per la disponibilità mostratami in tutta la gravidanza, parto ed oltre, sostenendo fin da subito questa filosofia di nascita dolce e non invasiva;

– L’ostetrica Finisia Quadrini, la Presidente del Collegio delle ostetriche della Provincia di Frosinone Morena Di Palma ed il Dott. Costantino Magliocca per la loro grande disponibilità durante tutta la gravidanza;

– L’Associazione Il Nido – Mamme/bimbi e scuola di genitori (www.associazioneilnido.it).

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a info@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
SPONSOR

Ecco 13 pagine di prodotti a prezzi strepitosi. Promozione valida fino al 26 Agosto.

Roma

A pochi passi dal Vaticano abbiamo scoperto un luogo che tratta la clientela con una cura eccezionale: The Center of Rome Bed and Breakfast.

SPONSOR

Lo spider più venduto al mondo compie 30 anni. Vieni a provare la vettura oggi stesso da Jolly Auto, concessionaria Mazda per Frosinone e provincia.

SPONSOR

Da oggi presso Jolly Rent Frosinone è disponibile anche sui veicoli commerciali FCA.

Land Rover

Non si tratta di un semplice restyling quello che caratterizza la Land Rover Discovery Sport 2020 in uscita il prossimo autunno.