lunedì 4 aprile 2016 redazione@isola24.it

Capitino, Tomaselli e Mancini attaccano: «A quando la vendita della cascata?»

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa contenente alcune dichiarazioni dei consiglieri comunali Angela Mancini e Mauro Tomaselli.

«La Piazza ai privati. Sulla vicende della Piazza che recentemente è stata messa a bando per essere data in gestione a privati, intervengono i consiglieri di Progetto Comune. Angela Mancini dichiara: “La Piazza di Capitino è una delle tante opere costose e incompiute di Vincenzo Quadrini. Iniziata oltre un decennio fa, realizzata quasi interamente con fondi regionali, è costata oltre seicentomila euro e ancora non è completa. La popolazione non può usarla, i cittadini del quartiere la chiedono da anni e invece di rendere la piazza pienamente fruibile e funzionale, l’amministrazione Quadrini cerca di darla in gestione anche se il progetto originario non è stato completato”. Il Consigliere Mauro Tomaselli dichiara a tal proposito: “La Giunta Quadrini ha svenduto lavatoi, edicole, vecchi edifici, parte del complesso Boimond per 12 miliardi di vecchie lire ma nonostante tutte le vendite, il Comune ha quasi 10milioni di euro di debiti? A questo punto quando assisteremo alla vendita della Cascata e del Palazzo Comunale? In ultimo chiedo al sindaco con quale criterio è stata stabilta la base d’asta a partire da100 € al mese? ” Vedremo gli ulteriori sviluppi…».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA