lunedì 19 ottobre 2015 redazione@isola24.it

Castelliri: settimana di festeggiamenti in onore di Santa Maria Salome, ecco il programma

Si terranno da giovedì 22 a domenica 25 ottobre a Castelliri i festeggiamenti in onore di Santa Maria Salome, protettrice della comunità castellucciana. Tante le iniziative che anche quest’anno, il Comitato che ormai da anni organizza in maniera impeccabile le due maggiori ricorrenze del paese (Santa Maria Salome ad ottobre e SS.mo Crocifisso in luglio), mette in campo per onorare al meglio il Santo Patrono.

Si parte giovedì 22 (giorno della ricorrenza di Santa Maria Salome), con la tradizionale discesa della santa e la messa mattutina alle ore 05.30 in parrocchia.

Venerdì 23 sempre in parrocchia si terrà una messa in suffragio dei giovani defunti della comunità parrocchiale.

Sabato 24 poi, alle ore 21.00 avrà luogo una rassegna di corali polifoniche in parrocchia, un concerto di musica classica di spessore, arricchito dall’ospite della serata, il Soprano Angela Nicoli, che si esibirà con alcuni brani del suo repertorio accompagnata dal M° Matale Facchini.

La domenica l’appuntamento è alle ore 10.15, con la tradizionale processione fino alla chiesa di Santa Maria Salome, in Loc. Spiga. Al ritorno, previsto con partenza alle ore 14.30, la processione sarà accompagnata oltre che dal Concerto Bandistico Comunale Città di Castelliri “L.Conimi – G. Reale”, dagli Sbandieratori Leone Rampante di Cori, i quali, dalle ore 16:00, si esibiranno per le vie del paese con uno spettacolo di colori suoni ed acrobazie. Ad arricchire la giornata, in piazza Luigi D’Arpino, pop corn, zucchero filato e giochi per i più piccini.
Concluderanno la giornata, alle ore 19:00 la risalita della Santa protettrice con la Santa Messa e alle ore 20 caldarroste e vino rosso in piazza Marconi. Tutta la comunità è invitata a partecipare.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA