Comitato Pro Salita: soddisfazione del Moto Club Franco Mancini per l’esito della prima riunione

Un buon numero di sportivi ed appassionati, è intervenuta sabato u.s. alla prima riunione del Comitato Pro Salita, indetta dal coordinatore Paolo Romano coadiuvato da Roberta Alonzi ed Antonio Trulli. I lavori della riunione sono stati aperti da Gianni Scala presidente del Moto Club Franco Mancini 2000, che nel ringraziare i presenti ha augurato un lavoro fruttuoso a tutto il Comitato Pro Salita. Nel corso della riunione, i tre responsabili hanno poi illustrato gli scopi ed obbiettivi che il CPS si prefigge di raggiungere. Tra questi sicuramente il più importante sarà la realizzazione e cura del VILLAGGIO PILOTI, il cui progetto è stato illustrato ai presenti con un rendering preparato dal giovane geometra Marco Cacciaglia, che è una delle tante persone che ha da subito abbracciato la causa del CPS. Nel corso della riunione, Antonio Trulli ha inoltre informato l’assemblea di aver raggiunto una intesa di sponsorizzazione con una nota azienda nazionale, che fornirà l’abbigliamento ufficiale ai vari componenti del CPS. I lavori sono stati poi chiusi da Paolo Romano, che ha annunciato che la prossima riunione del CPS si terrà nel corso del mese di aprile, ed in quella occasione si scenderà più nello specifico dei vari compiti. Insomma il CPS ed il Moto Club Franco Mancini 2000 si sono posti degli obbiettivi importanti ed ambiziosi, che dovranno essere il,trampolino di lancio della Poggio-Vallefredda nell’orbita europea, per cui va da se che quest’anno assisteremo ad una gara come sempre spettacolare ma rinverdita nell’immagine.

Menu