venerdì 29 aprile 2016

Domenica prossima tutti allo stadio Nazareth a sostenere l’Isola Liri Calcio!

Anche quest’anno, grazie alla dedizione ed al sacrificio di pochi appassionati ed al lavoro del gruppo tecnico capeggiato dal Mister Sandro Grossi e di tutta la rosa dei giocatori, c’è la possibilità di realizzare un nuovo miracolo sportivo, cioè la permanenza dell’Isolaliri Calcio in serie D. Diventa fondamentale la vittoria nella gara casalinga di domenica prossima ed è pertanto necessario che tutta la tifoseria e la cittadinanza facciano sentire il proprio calore ed il proprio attaccamento alla maglia biancorossa.

“Rivolgiamo quindi un appello caloroso a tutti, affermano il Sindaco Vincenzo Quadrini e l’assessore al Turismo e Sport Sara D’Ambrosio, a sostenere con la propria presenza, domenica prossima alle ore 15.00, i colori biancorossi ed i ragazzi che scenderanno in campo al Nazareth. Un ringraziamento, proseguono il Sindaco e l’assessore, ci sentiamo di rivolgerlo a tutti gli imprenditori che hanno sostenuto la società in questo anno difficile ed a tutti coloro che vogliano avvicinarsi all’Ac. Isolaliri Calcio anche in futuro.

Sicuramente la permanenza in serie D costituisce il presupposto per gettare le basi per la nuova stagione e, a tutti coloro che abbiano a cuore le sorti del calcio isolano, questa amministrazione comunale fornisce sin d’ora la propria disponibilità a garantire una fattiva collaborazione.”

Alatri, 31 enne trovato morto vicino la propria casa nella notte
2 ore fa

FROSINONE TODAY - Un giovane di 31 anni è stato trovato privo di vita questa mattina nei pressi della sua abitazione a Tecchiena ...

Inseguimento ed arresto su via Casilina. In carcere in pluripregiudicato cacciato dall’Italia
22 ore fa

FROSINONE TODAY - Sono le tre circa della notte scorsa, quando una pattuglia della Squadra Volante intercetta una BMW che a forte velocità ...

La truffa corre su internet. Due le persone raggirate in poche ore in Ciociaria
17 ore fa

FROSINONE TODAY - La truffa viaggia in rete. Due le persone truffate attraverso la rete, una è stata denunciata, l'altra addirittura ;Nel primo ...