venerdì 22 marzo 2013 redazione@isola24.it

Enzo Canettieri risponde al PSI: “Arrendetevi, siete circondati!”

Enzo Canettieri, spinto dal senso civico che lo contraddistingue, non solo parla e scrive ma, a differenza vostra, si firma pure personalmente.

Enzo Canettieri non ha un occhio vigile che lo controlla, non ha scheletri nell’armadio, non è iscritto nel registro degli indagati e non ha rinvii a giudizio. Lui!

Enzo Canettieri sono ben 33 anni che vive, con orgoglio e soddisfazione, solo del suo lavoro.

Enzo Canettieri con il suo articolo ha colpito nel segno tanto da portarvi a dare una risposta sconclusionata e a dir poco delirante. Dove vergognosamente si cerca di nascondere anche la verità più eclatante, quella sulle dimissioni di D’Orazio e Iafrate. Perchè, quindi, se D’Orazio insieme a Scala, Quadrini e Iafrate sono stati eletti ora non siedono più in Consiglio Comunale? La risposta è una sola: hanno dato le dimissioni dal lontano maggio 2010 e sarebbe anche il caso di dire il vero perchè!!

Come sarebbe il caso di far sapere alla cittadinanza, una volta per tutte, cosa si è fatto con tutti i soldi ricavati dalla svendita dei beni comunali, ad opera del Super Ex per eccellenza Vincenzo Quadrini e spalleggiato anche da voi che facevate parte della stessa squadra, per circa 6,5 milioni di euro più 3 milioni di euro ricavati dalla vendita dei loculi cimiteriali e per poi far trovare un debito pubblico per altri 6 milioni di euro, per un totale di circa 15 milioni di euro.

Alla luce di questi fatti, politicamente parlando, per voi ormai non c’è più futuro!

È un concetto difficile da digerire e che cercate di allontanare dai vostri pensieri ma, sappiate che i cittadini stanno sempre di più prendendo coscienza dei danni che talune amministrazioni hanno causato al paese con pesanti ripercussioni a livello di imposizioni fiscali con zero servizi compensativi, pertanto concluderei citandovi la più famosa delle frasi di Beppe Grillo che in questo contesto calza a pennello: “Arrendetevi, siete circondati!”

Il co-fondatore dell’Associazione SoloIsola – Enzo Canettieri

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA