lunedì 22 giugno 2015 redazione@isola24.it

Ex calciatore dell’Isola Liri ucciso a colpi di pistola

Mario Guidotti, 51 anni, ex calciatore che ha militato anche con Isola Liri alla fine degli anni 90, è stato ucciso da 4 colpi di pistola sparati dal fratello Nicola, 59 anni, ora in carcere con l’accusa di omicidio volontario. Il dramma si è consumato davanti al ristorante di Viareggio del quale erano entrambi proprietari.

All’origine del tragico gesto, probabilmente, la gestione del locale. Sabato sera, a quanto pare, si sarebbe consumata l’ennesima lite tra i due, al termine della quale Mario Girotti sarebbe andato via con la sua Vespa. Ma appena dopo la partenza del ciclomotore è partita la scarica di colpi che lo hanno freddato.

Il giornalista isolano de Il Messaggero, Gianpiero Pizzuti, ha postato su Fb un breve ricordo del giocatore, scrivendo tra l’altro, che Mario Guidotti aveva iniziato la carriera nelle file della Sampdoria e dormiva in camera con il grandissimo Roberto Mancini.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA