martedì 15 marzo 2016 redazione@isola24.it

Gli Isolani raccontano la storia: grande successo per il 1° appuntamento con Nisio Pizzuti

“….e se entrerete in politica, siate onesti!” questa è stata la suggestiva risposta all’ultima domanda posta al nostro illustre concittadino cav. Nisio Pizzuti nel primo incontro di venerdì scorso nell’ambito dell’evento “I ricordi, la cronaca, la storia”. Una sintesi illuminante che ha dato la prova di quello che questo distinto signore ultranovantenne ha fatto nella sua vita e della sua attività politica e sociale.

Un incontro pieno di curiosità che si è svolto nel Premiato Cinema Liri in via Cascata dove si sono raccolti numerosissimi isolani e non, giovani e meno giovani, ad ascoltare le domande, le curiosità e soprattutto, le risposte di questo primo, suggestivo appuntamento che la Pro Loco ha potuto organizzare soprattutto grazie alla disponibilità degli storici locali delle Piccole Francescane della Chiesa.

Una chiacchierata tra l’ospite e Riziero Capuano della Pro Loco di Isola del Liri incentrata sulla vita personale e pubblica di Nisio Pizzuti, condita di aneddoti sapientemente spulciati tra le pieghe della cronaca che si avvia a diventare storia della nostra città. Una curiosità dietro l’altra, condite dalla vita politica vissuta in altri tempi, con il racconto ed il ricordo di personaggi locali e non che hanno comunque avuto voce e parti nella nostra città.

I suggestivi locali ristrutturati si sono rapidamente riempiti da persone richiamate dall’attenzione per l’evento. L’accoglienza dei giovani del direttivo della ProLoco ha messo gli spettatori a proprio agio nello storico salone di via Cascata che vede spesso eventi culturali di rilievo. Il saluto finale è stato condito dagli auguri per il compleanno del nostro concittadino che sabato ha compiuto gli anni e con la nomina a socio onorario della Pro Loco di Isola del Liri. Il momento è stato suggellato dalla targa-ricordo che il vicepresidente Riccardo Spalvieri ha consegnato a Nisio Pizzuti. L’incontro si è concluso con i ringraziamenti di rito e con l’appuntamento al primo aprile per una chiacchierata con un altro isolano.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA