venerdì 19 ottobre 2012

GOSAF – Chiarimenti dal Comune

Sulla risoluzione del contratto con la Gosaf, la ditta che gestisce la tesoreria comunale e la riscossione dei tributi comunali, è costretta ad intervenire, in risposta al consigliere Angelo Caringi, l’assessore al Bilancio Antonella Di Pucchio.

“Giungere alla risoluzione del contratto per inadempimento con la Gosaf  non è frutto di una scelta politica, come sostiene Caringi, ma solo ed esclusivamente amministrativa e l’atto conclusivo di un percorso iniziato più di un anno fa. Nel mese di dicembre 2011 il responsabile del Servizio II dott. Alessandro Cerrone scriveva alla società sollevando diverse criticità rispetto all’operato svolto e con successive note chiedeva alla stessa di espletare tutti gli adempimenti  previsti dal contratto.

Evidentemente il consigliere Angelo Caringi non ha letto l’atto deliberativo, altrimenti saprebbe che il nostro intento non è quello di creare problemi ai cittadini, semmai di trovare una soluzione sia per loro che per l’Ente che, a causa delle loro gravi inadempienze, soffre seri problemi di liquidità. La risoluzione del contratto non è quindi  la soluzione più semplice e breve ma l’unica percorribile di fronte a tali situazioni. Questa decisione, peraltro condivisa e supportata dagli uffici, è stata adottata per rendere  ancor più trasparente l’operato di questa amministrazione”.

Menu