3 febbraio 2014 redazione@ciociaria24.net

Il Liri Calcio femminile stravince il derby con il Broccostella

Venerdì sera alle 21 allo Sporting Park San Carlo la capolista Liri è scesa in campo nel derby contro il Broccostella Santopadre vincendo con ben 8 reti a 2.

La partita sembrava essere a rischio, viste le abbondanti piogge che hanno colpito gran parte della provincia di Frosinone. Il campo però ha retto discretamente e, nonostante è tornato a piovere nel corso della gara, l’arbitro ha fatto giocare regolarmente. Lo spettacolo ne ha risentito ma non le ragazze del Liri che hanno iniziato alla grande andando in gol con il laterale Randich dopo soli 3 minuti.

Il Broccostella subisce il colpo e non riesce a creare pericoli nell’area avversaria, anche perché il loro bravo pivot Urbano è spesso lasciata sola. Il Liri invece si fa sempre più aggressivo, tanto che il pivot Severino mette a segno due reti in due minuti e porta la sua squadra in vantaggio per 3 a 0. La gara sembra essere tutta in discesa per le isolane ma, un dribbling di troppo, azzardato in difesa, regala alla numero 4 della squadra ospite l’opportunità di andare a segno che coglie, superando così il portiere Baldassarra.

Mister Simone decide così di fare i primi cambi mandando in campo il centrale difensivo Lisi e il capitano Carnevale che non è in perfette condizioni fisiche. Il Liri sembra però non riuscire a ritrovare il proprio gioco fatto di scambi e velocità sulle fasce, complice anche le non perfette condizioni del campo, e subisce diversi attacchi avversari. Allo scadere del primo tempo invece, dopo un’ottima azione tra Carnevale e Randich, è quest’ultima a mettere in rete il gol che chiude la prima frazione sul risultato di 4 a 1 per la squadra di casa.

La ripresa vede il Liri andare in campo più determinato e al 10’ è il laterale Pelle ad andare a segno con un grandissimo tiro che si insacca sotto l’incrocio dei pali. La partita è ormai tutta nelle mani delle nostre ragazze che, grazie all’ottima e scaltra Randich, realizzano altre due reti in pochi minuti. Il Broccostella, nonostante sia riuscito a segnare il secondo gol, nulla ha potuto davanti alla fame di vittoria e gol della capolista che, allo scadere, ha chiuso i conti ancora con il pivot Severino. Il derby termina così con il risultato di 8 a 2 per le isolane che si tengono strette il primato e raggiungono quota 102 reti in campionato, miglior attacco di tutti i gironi di serie D insieme al Nazareth (capolista del girone A).

La buona notizia è arrivata sabato pomeriggio con la sconfitta interna del Formia contro l’Aprilia che lascia così il Liri solo in vetta con tre punti di distanza. Ora ci sarà la pausa di due settimane in cui mister Simone e le sue ragazze lavoreranno al meglio per affrontare il 21 la difficile trasferta pontina proprio con l’Aprilia. Il Liri vuole continuare a volare sempre più in alto, dimostrando sul campo di essere una grande squadra perché non si vince economicamente ma con umiltà, sacrificio, grinta e un gruppo compatto che ama giocare e divertirsi insieme.

Giacinta Carnevale

Menu