lunedì 29 giugno 2015 redazione@isola24.it

Isola del Liri e “l’acqua salata”: Angela Mancini interviene sulla vicenda Acea-Ato5

Riceviamo e pubblichiamo la seguente nota stampa a firma di Angela Mancini, consigliere comunale di Isola del Liri appartenente al gruppo consiliare “Progetto Comune”

«Il sindaco Vincenzo Quadrini preso con le mani nel sacco rispetto alla vicenda ACEA- ATO 5, crede anche di poter prendere in giro i cittadini, senza che nessuno parli. Esattamente un anno fa, il sindaco ha votato il raddoppio delle tariffe dell’acqua. In tal modo ACEA ha avuto accesso alle nostre tasche e le bollette dell’acqua sono diventate salatissime.

Abbiamo costretto il sindaco ad indire un Consiglio Comunale aperto anche alle Assoziazione dei consumatori. Durante l’intervento di Angelo Caringi, le Associzioni abbandonarono l’aula in segno di protesta. Infatti Caringi e Marziale intervennero solo in favore di ACEA e non delle legittime aspettative dei cittadini. Ora il sindaco torna ad elogiare il gestore idrico per interventi di manutenzioni che lo stesso avrebbe dovuto fare da anni, insieme ad investimenti che non sono mai stati effettuati.

Soltanto grazie all’attento lavoro del Gruppo Consiliare “Progetto Comune” e delle Associazioni, Acea – Ato 5 inizia a fare in minima parte il proprio dovere. Gli elogi del sindaco sono strumentali e falsi. La fine di tutti i mali è l’uscita da ACEA – ATO 5 e la gestione pubblica dell’acqua, come abbiamo chiesto in Consiglio e come stanno chiedendo tanti Sindaci della provincia di Frosinone.

Tutto il resto, elogi ad ACEA compresi, sono davvero offensivi per una popolazione che non solo subisce ancora il disagio di non avere acqua corrente per tutto il giorno ma di dover pagare, grazie ai sindaci come Vincenzo Quadrini, bollette raddoppiate».

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA