10 ottobre 2015 redazione@ciociaria24.net

La storia del piccolo Michele di Isola del Liri: della sua guarigione parleranno anche a Seul

Una grave allergia alimentare, le cure innovative del Bambino Gesù e finalmente la guarigione. Il calvario di Michele Cerotti, un bambino di 7 anni di Isola del Liri, sembra finalmente terminato.

Il piccolo, spiega Irene Mizzoni nel suo articolo pubblicato sul quotidiano Ciociaria Editoriale Oggi non poteva mangiare latte, uova, pesce, frutta. Nella sua dieta, difatti, erano presenti solo pasta in bianco, carne alla brace ma solo di agnello, di maiale o di coniglio. Non solo: Andrea non poteva entrare in nessuna casa che non fosse quella della sua famiglia (completamente sterilizzata), soltanto l’odore del cucinato gli dava allergia.

Tanti i sacrifici sostenuti dai suoi genitori, che però non si sono mai dati per vinti e alla fine hanno trovato la soluzione: un macchinario rivoluzionario in forza al Bambin Gesù di Roma, capace di lavare il sangue in modo selettivo eliminando gli anticorpi dell’allergia. Il suo caso verrà discusso a fine ottobre in occasione del congresso mondiale degli allergologi, in Corea.

Menu