mercoledì 2 aprile 2014 redazione@isola24.it

Liri Calcio da cardiopalma: vittoria all’ultimo minuto con il Roccamassima

Venerdì sera allo Sporting Park San Carlo di Isola la capolista Liri è scesa in campo contro la buona compagine del Roccamassima ed ha ottenuto un successo importante per 3 a 1. La partita ha inizio alle 21 e vede la squadra ospite disposta benissimo in difesa con il Liri che prova a farsi spazio per portarsi subito in vantaggio. Le isolane però si adattano al ritmo basso del Roccamassima, non riuscendo così ad aprire la linea difensiva pur creando diverse buone occasioni da gol. La gara sembra bloccata per la capolista, vista anche la serata di grazia del portiere del Roccamassima che blocca qualsiasi tentativo di andare a segno. Proprio dopo uno dei tanti attacchi isolani, la squadra ospite riesce a partire in contropiede e grazie ad una serie di rimpalli vinti, sorprende il portiere Baldassarra e trova il gol del vantaggio dopo 11 minuti.

Il Liri prova subito a reagire ma l’ottima disposizione tattica del Roccamassima e, un po’ di sfortuna con una traversa ed un palo colpiti da Severino prima e Pelle poi, fa sì che il primo tempo si chiuda con il risultato di 1 a 0 per le ospiti. Nell’intervallo mister Simone carica le sue ragazze e le invita ad alzare il ritmo di gioco per provare a portare a casa tre punti importanti in vista dello scontro diretto con il Formia di domenica. Il secondo tempo inizia sulla falsa riga del primo, con il Liri a fare la partita e il Roccamassima tutto chiuso dietro a difendere il gol del vantaggio.

Dopo 5 minuti mister Simone decide di giocarsi la carta Carnevale, posizionandola al centro della difesa, e rimette in campo anche Severino per una formazione super offensiva. Il Liri Calcio vuole così tentare di tutto per far suo il match. Il pubblico si trova ad assistere ad un vero e proprio assedio continuo delle isolane nella metà campo avversaria ma la porta sembra stregata per le nostre ragazze. Il capitano Carnevale cerca più volte il tiro da fuori, però si trova di fronte un portiere in stato di grazia ed una vera e propria muraglia difensiva.

Il tempo sembra passare velocemente e la gara si fa sempre più al cardiopalma per il Liri che non riesce a trovare spazi per segnare. A 12 minuti dal termine però ci pensa Carnevale che lascia partire l’ennesimo destro potente da fuori: il portiere avversario stavolta non riesce a bloccare e si fa sorprendere regalando il meritato pareggio alle isolane. Il Liri ritrova entusiasmo e le ragazze mettono in campo tutta la loro grinta e voglia di vincere. Arrivano così due ottime occasioni da calcio d’angolo: Randich serve perfettamente Caldaroni che per ben due volte colpisce di testa a colpo sicuro, ma il palo prima e il portiere poi riescono a salvare la porta del Roccamassima.

Ma il Liri è deciso ad uscire vincitore dal campo e, quando la partita sembra ormai giunta al suo epilogo, Severino si libera di un’avversaria e riesce a servire al centro l’ottima Randich che colpisce al volo il pallone e lo spedisce sotto l’incrocio dei pali. E’ immensa la gioia di tutte le ragazze del Liri che travolgono in un unico abbraccio la compagna: queste sono le emozioni che regala una semplice partita di calcio. Il Roccamassima tenta un disperato pareggio inserendo il portiere di movimento ma stavolta è il Liri a chiudersi bene: Randich conquista un’ottima palla in difesa e, vista la porta lasciata vuota dalle avversarie, la calcia direttamente in rete da centrocampo chiudendo così il risultato sul 3 a 1.
Una gara davvero intensa, poco adatta ai deboli di cuore, in cui nel secondo tempo è emersa la grande fame di vittoria delle ragazze del Liri Calcio. Ora mister Simone e la squadra si prepareranno al meglio per la prossima battaglia: domenica mattina le attende lo scontro diretto con il Formia in trasferta. La voglia e la grinta dimostrate con il Roccamassima fan ben sperare, ma siamo certi che le nostre ragazze scenderanno in campo per giocarsela fino alla fine provando a strappare altri tre punti fondamentali per la lotta al titolo.

Giacinta Carnevale

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita