Luciano Duro: “Scarpetta ha ragione, ci sono due problemi da risolvere”

Dal suo ritiro “spirituale” in montagna il sindaco Luciano Duro esterna alcune considerazioni sul consigliere Massimo Scarpetta, relativamente a quanto accaduto nell’ultima seduta dell’assise isolana:

“Scarpetta non è né aggiuntivo né l’undicesimo, né vuole tenere sotto scacco la maggioranza. Ha posto due problemi politici ai quali chiede risposte: primo, l’eccessivo condizionamento del Partito Democratico in una aggregazione civica. E avendo io quella tessera non posso negare che abbia ragione. Secondo, una maggiore efficienza dell’esecutivo per dare più slancio all’azione amministrativa. Sarà mio compito risolvere questi due problemi che legittimamente ha posto, perché credo che le sue preoccupazioni siano fondate e condivisibili”.

La scelta di staccare la spina per qualche giorno fa presagire molte cose. Luciano Duro, difattti, si appresta ad affrontare l’anno più difficile del suo mandato da sindaco, cominciando dal prossimo consiglio comunale. Per questo, forse, ha pensato di… isolarsi un po’ dalla sua Isola, ritemprando le membra in vista di un autunno che, non solo a livello meteorologico, si preannuncia molto caldo.

Menu