sabato 7 dicembre 2013 redazione@isola24.it

MASSIMO D’ORAZIO: “ADESSO! ISOLA, UNICO COMITATO RENZIANO AD ISOLA DEL LIRI”

Mancano ormai poche ore alle Primarie dell’8 Dicembre : “Un appuntamento importante per scegliere non soltanto la Segreteria di un Partito, ma il futuro di un Paese intero.” Inizia così una nota a firma di Massimo D’Orazio Segretario dei Giovani Democratici di Isola del Liri e Coordinatore del Comitato renziano “Spazio ai Giovani…. Adesso! Isola del Liri”. “Un Comitato, quello nostro, caratterizzato dalla presenza di tantissimi giovani, molti già iscritti al Circolo GD di Isola del Liri. Ragazzi che avete imparato a conoscere grazie ai molteplici comunicati usciti in questi giorni, un gruppo preparato ed unito che muove dalla certezza di un consolidato rapporto di fiducia, diversamente da altri Comitati i cui membri hanno l’esclusivo compito di eseguire direttive imposte da altri. C’è chi pensa che sostenere Renzi significhi condividere link su facebook, Noi invece, diversi per il nostro modo di fare politica, abbiamo preferito puntare l’attenzione sui contenuti, parlando di un rinnovamento politico necessario (clicca qui), affrontando il delicato problema del lavoro (clicca qui) e sottolineando l’importanza di utilizzare Comunicazione e Trasparenza come mezzi per ridurre le distanze tra politici e cittadini (clicca qui) ; ci siamo soffermati sulla necessità della tutela dell’ambiente e dello sfruttamento del turismo come fonte di ricchezza (clicca qui), ed abbiamo ribadito la rilevanza della scuola e della formazione per una ripresa economica e culturale dell’Italia (clicca qui) . Era necessaria un’analisi di tutti i punti cardini che caratterizzano la Mozione Renzi, perché crediamo che il peso di un voto sia proporzionato alla consapevolezza con cui si dà. Per Noi sostenere Renzi significa promuovere un programma innovatore, un riformismo convinto che vuole affrontare le contraddizioni del nostro Paese, significa contribuire al cambiamento di una politica a cui siamo tristemente abituati, facendola diventare accessibile ed appassionante per tutti. La sinistra vince solo quando costruisce il futuro, non quando si chiude sul presente; abbiamo bisogno di discutere, di confrontarci, anche di litigare ma sulle idee non sulle simpatie personali.

Sono questi i principi che hanno dato vita al Nostro Comitato, unico Ufficiale ad Isola del Liri perché il solo presente sul sito www.matteorenzi.it (http://www.matteorenzi.it/comitati/mappa/) . Naturalmente prendiamo le distanze dall’altro comitato isolano che affannosamente cerca di trovare una propria identità attraverso una benedizione provinciale; ricordiamo a qualcuno che scendere a compromessi minando situazioni locali significa assumersi la responsabilità delle proprie scelte e pagarne le conseguenze. A differenza loro Noi siamo tutti GD, quindi con un chiaro e marcato senso di appartenenza al PD, ma nonostante questo c’è qualche simpatico personaggio che vuole arrogarsi la paternità di voti non propri. Ricordiamo che a Isola del Liri Matteo Renzi è ufficialmente rappresentato dal nostro Comitato e dall’unica Candidata locale nella lista Renzi, Antonella Di Pucchio. Godiamo di un rapporto diretto con Firenze e Martedì scorso, in occasione di un’iniziativa romana, siamo stati invitati a trascorrere del tempo con Matteo Renzi. Gli abbiamo parlato della nostra situazione locale e promettiamo belle sorprese”

D’Orazio fa poi un accorato appello al voto “Vi aspettiamo Domenica e vi invitiamo a votare Matteo Renzi, è solo partecipando che si cambiano realmente le cose. Da Segretario GD sono convinto che sarà una grande festa per il Partito Democratico, che celebra il suo rito più grande, che manifesta pubblicamente la prova più evidente della propria forza. Bisogna dimostrare al Paese che esiste una buona politica, una politica ferma sulle proprie posizioni perché non è figlia di compromessi, una politica da cui ripartire per un’alternativa concreta alla feroce antipolitica degli ultimi anni. Noi ci crediamo.”

Questo il link Facebook del comitato di Isola del Liri (clicca qui)

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA