domenica 14 ottobre 2012

Massimo Scarpetta: “Andiamo avanti a governare”

Di fronte allo scenario deludente della nostra Regione e al modello politico che pone al vertice la ricchezza, il potere e i privilegi, c’è chi invece sta governando la città, non senza difficoltà, operando delle scelte determinanti per garantire un vero e proprio rinnovamento culturale e morale.

Tutto ciò si discosta naturalmente dal modo di concepire la politica del consigliere Angelo Caringi che da mesi ormai non fa altro che ripetere in modo rancoroso, ai giornali, la solita  “pappardella” sui numeri dell’attuale maggioranza. Noi però andiamo avanti a governare per cercare di risanare una situazione economica davvero difficile, andiamo avanti a governare per garantire i servizi al cittadino, andiamo avanti a governare per rispondere alle necessità e ai bisogni delle categorie sociali più deboli e lo facciamo, e questa non è semplice retorica, senza percepire nulla in cambio ma soprattutto secondo i principi della democrazia e della giustizia. Noi non abbiamo referenti regionali, non ci facciamo pressare dai partiti politici che impongono scelte dall’alto. Il nostro riferimento è stato e sarà sempre verso chi ha a cuore le sorti del nostro territorio e della nostra città. Non amiamo i compromessi al ribasso e l’etica per noi ha ancora valore.

In merito alla nomina dello specialista in attività tecniche Caringi la fa facile. In realtà stiamo per operare una riorganizzazione funzionale degli uffici che di conseguenza porterà ad una ricollocazione anche degli stessi dipendenti comunali. In quest’ottica nessun intervento è punitivo ma volto a migliorare la funzionalità e l’efficienza degli uffici per meglio rispondere alle esigenze dei cittadini. La  nomina a tempo determinato di un responsabile del settore urbanistico in sostituzione  del precedente assente ormai da più di un anno, risulta un atto indispensabile per accelerare le complesse procedure del settore e per la chiusura dei cantieri. Il tutto ha un costo inferiore alla metà di quanto percepito dal precedente titolare. La ricerca del tecnico sta avvenendo inoltre attraverso un bando pubblico. Sarà nominata una commissione che sulla base  dei titoli prodotti dagli aspiranti e a seguito di colloquio individuerà colui che risulterà idoneo a ricoprire tale posto.

Le responsabilità politiche basate su temi di così grossa importanza non possono essere attribuite a chi oggi con enormi difficoltà cerca di risolverle ma a chi disinvoltamente le ha determinate. La minoranza farebbe bene a non speculare su temi di così grossa importanza e delicatezza. Questi sketch sono delle schegge comiche della durata di una decina di minuti ciascuno e hanno il dono dell’immediatezza: in pochi minuti è condensato il loro potere comico che si rinnova in Questi sketch sono delle schegge comiche della durata di una decina di minuti ciascuno e hanno il dono dell’immediatezza: in pochi minuti è condensato il loro potere comico che si rinnova in

Il Capogruppo di “Un nuovo inizio con Luciano Duro sindaco” – Massimo Scarpetta

Menu