martedì 20 agosto 2013

Incendio San Sebastiano: scintille Vitale-Mancini. Ma il problema Parco c’è e va risolto

L’incendio sviluppatosi sulla collina di San Sebastiano lo scorso 14 Agosto continua a far discutere. Qualche giorno fa Domenico Vitale, Presidente del Movimento Popolare Per Isola, ha esternato pubblicamente le sue impressioni sull’accaduto, focalizzando l’attenzione sull’origine delle fiamme: “Dai primi sopralluoghi compiuti dai Vigili del Fuoco e dai Vigili Urbani sembra che i focolai d’incendio sono partiti dal parco fluviale e cioè dalla strada pedonale che dal Valcatoio conduce a S. Domenico […]”.

La zona menzionata da Vitale è da tempo abbandonata a se stessa. Il progetto del parco fluviale nacque in modo solenne, sotto le insegne del nuovo millennio. L’idea era stupenda: una grande struttura per consentire a Isolani, Sorani e non solo la fruizione pressoché totale del Liri, principale patrimonio del territorio, attraverso piste ciclabili, aree di sosta e spazi per il jogging. Purtroppo, però, non fu mai completata.

Da qui la tesi dell’incuria del parco come causa della vastità dell’incendio: “Se fosse stata operata la ordinaria manutenzione della stradina che attraversa il Parco Fluviale – ha affermato Vitale – l’incendio si sarebbe potuto spegnere prima o addirittura si sarebbe estinto da solo senza l’intervento di Vigili del Fuoco e di addetti alla Protezione Civile e se le bocchette antincendio fossero state operative l’opera dei Vigili del Fuoco sarebbe stata agevolata e i danni sarebbero stati limitati”.

Puntuale è arrivata la replica del vicesindaco Angela Mancini, che dopo aver ribadito il suo grazie “a tutti coloro che hanno operato (Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Corpo Forestale e volontari ndr) con grande professionalità, generosità, impegno e dedizione” per la delimitazione ed il successivo spegnimento dell’incendio, ha esposto il suo punto di vista sulla propagazione delle fiamme: “[…] l’incendio è stato di natura dolosa; non a caso è stato appiccato alle ore 13.30 quando le temperature sono al massimo e vi è un flusso di aria ascensionale. Il rogo, inoltre – ha continuato il vicesindaco – è stato innescato dal basso verso l’alto perché solo in quel modo si sarebbe potuto propagare più rapidamente. Determinante è stato l’intervento dell’elicottero della Regione Lazio per raggiungere alcuni tratti, non certo di macchia mediterranea, come affermato da Vitale, ma di rovi, sterpaglie e uliveti privati abbandonati. Le limitrofe aree boschive sono state appena lambite dall’incendio tanto che la via Remorici (pista ciclabile) è stata utilizzata per portare gli interventi nella parte bassa dell’incendio”.

Terminata l’analisi “tecnica”, Mancini ha spostato il tiro sulla questione parco sollevata dal Presidente del Movimento Per Isola. In particolare, il vicesindaco isolano ha chiesto di sapere “se il sistema antincendio previsto nel progetto del parco fluviale, mentre Vitale era vice sindaco, sia stato mai collaudato e se allora ne sia stata verificata la funzionalità”. Stando alle informazioni in suo possesso, difatti, “l’impianto non è stato mai completato” e “le manichette presenti sul tracciato non sono funzionanti poiché non collegate al sistema di adduzione delle acque e dunque non utili in funzione antincendio”.

A parte le comprensibili schermaglie di carattere politico, le esternazioni di Mancini e Vitale offrono due interessanti spunti di riflessione: il primo, dedicato al resoconto dell’incendio ed utile soprattutto a chi non era presente sul posto il 14 agosto. Il secondo, forse ancora più importante, rappresentato dalla persistenza di un problema da affrontare e risolvere nei Comuni di Sora e Isola del Liri: quello del Parco Fluviale. Un’opera da completare INSIEME e regalare finalmente al territorio.

Lorenzo Mascolo – Isola24

Arriva in ospedale e muore subito dopo. Una morte che si tinge di giallo
18 ore fa

FROSINONE TODAY - Una morte quella avvenuta questo pomeriggio nell'ospedale di Frosinone che si è tinta di giallo. M. T. ...

Morto in ospedale, polizia sulle tracce di un cinquantenne che aveva litigato con Michele Liburdi
4 ore fa

FROSINONE TODAY - Morte di Michele Liburdi (l'uomo di Giuliano di Roma deceduttto alla Spaziani nella giornata di domenica), agenti ...

Manley nuovo Ad di FCA, Marchionne grave. Il futuro di Cassino
1 giorno fa

ALESSIO PORCU - I CdA Fca, Ferrari e Cnh industrial decidono d'urgenza il successore di Marchionne. Il futuro di Cassino Plant legato ai ...

Grandissimo successo per gli eventi organizzati da Il Faro
57 minuti fa

IL FARO - Terminata le settimane di eventi organizzati dall’Associazione IL Faro. Grandissimo successo di pubblico per il variegato cartellone di sei ...

Ci ha lasciato Fenisia Di Cocco
4 ore fa

FENISIA DI COCCO - Il giorno 21 Luglio 2018, alle ore 16:00, amorevolmente assistita dai suoi cari, è venuta a mancare FENISIA DI COCCO (vedova Maciocie). I funerali ...

Servizio Civile nel Comune di Sora: prorogata la scadenza delle domande
4 ore fa

SERVIZIO CIVILE - E’ prorogato alle ore del 31 luglio 2018 il termine per la presentazione delle domande dei bandi di servizio civile per la ...

M5S Sora: la travagliata variazione del Piano Triennale Opere Pubbliche
2 giorni fa

FABRIZIO PINTORI - «Nel Consiglio Comunale del 28 giugno scorso è stata approvata la variazione del Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2018/2020. Si è trattata di una ...

Modena e Trento: inizio da brividi per la Globo Bpf Sora. Compilati i calendari di A
2 giorni fa

GLOBO BPF SORA - La Globo Banca Popolare del Frusinate Sora può cominciare ufficialmente a fare i conti con i suoi avversari dopo che ...

Siti archeologici abbandonati, CasaPound Sora: Poco rispetto per la nostra storia
2 giorni fa

ROBERTO MOLLICONE - Riceviamo e pubblichiamo. Altra denuncia di CasaPound, sempre più determinata a portare avanti le proprie battaglie. Questa volta nell'occhio del ...

Si rinnova ed amplia l’offerta progettuale per la riqualificazione del Rione Napoli
2 giorni fa

MASSIMILIANO BRUNI - Ieri sera nella sede del Comune in un incontro svoltosi alla presenza di una folta rappresentanza del quartiere di Via ...

Ci ha lasciato Tommaso Ferrari
2 giorni fa

TOMMASO FERRARI - Il giorno 20 Luglio 2018, alle ore 1:05, è venuto a mancare all'affetto dei suoi cari, all'età di anni 96, TOMMASO FERRARI. I funerali si ...

SORA - D'Orazio soddisfatta per i lavori eseguiti nel Parco Nassirya a San Giuliano
2 giorni fa

MARIA PAOLA D'ORAZIO - «Colgo con grande e personale soddisfazione la notizia a mezzo stampa sui lavori eseguiti a Parco Nassirya nella zona di ...

Grazie al Cotral di Sora! La testimonianza della signora Lucia
2 giorni fa

COTRAL SORA - «Salve, volevo rendere pubblici i miei ringraziamenti ai dipendenti del Cotral di Sora, in particolar modo ai ragazzi addetti alle ...