sabato 13 giugno 2015 redazione@isola24.it

Tornano ad Isola del Liri le scatole di sapone. 7a edizione della “Soap Box Race”

Domenica 14 giugno 2015 si svolgerà ad Isola del Liri la  “Soap Box Race”, manifestazione giunta alla settima edizione.  La gara tra veicoli senza motori si disputerà, dalle ore 9.00 alle ore 19.00, in via Arpino e via Pagliarola ed è proposta dall’Associazione A.S.D. Sport Events, in collaborazione con la Provincia di Frosinone, l’Amministrazione comunale e il Comitato del Poggio.

Le “soap box”, letteralmente “scatole di sapone”, nascono nel 1933 negli Stati Uniti grazie alla trovata di un commerciante di sapone che seppe sfruttare il momento con creatività e fantasia. La Soap Box Race di Isola del Liri è una manifestazione che, da sette anni, coniuga l’aspetto sportivo a quello prettamente ludico e creativo. Lo spirito di chi si cimenta in questa competizione è rivolto non soltanto alla costruzione della macchina più veloce ma anche alla realizzazione della macchina più bella e fantasiosa. Non vince solo il veicolo più veloce, ma anche il più buffo e divertente, frutto della creatività e originalità del team che l’ha costruito. E’ una gara di piloti e costruttori,  una gara ecologica dove non ci sono motori ma solo la forza di gravità.

Il presidente dell’Associazione Sport Events Valerio Rea, il direttivo del Comitato del Poggio e  l’amministrazione comunale, invitano tutti a partecipare considerato che, questo anno, sono  oltre 60 gli iscritti  che affronteranno il percorso di gara con le loro macchine senza motori. Nella stessa giornata si ricorda la sosta in Piazza XX Settembre, dalle ore 11.00 alle ore 13.00, ed il passaggio delle Ferrari a cura dell’Associazione Culturale “Caleidoscopio” in collaborazione con la Pro Loco e l’Amministrazione comunale e il passaggio della gara ciclistica “La ciociarissima” a cura dell’Asd Ciclisti sorani.

DOPO AVER LETTO QUESTO ARTICOLO MI SENTO
  • INDIGNATO
  • TRISTE
  • INDIFFERENTE
  • ALLEGRO
  • SODDISFATTO
VUOI ESSERE SEMPRE AGGIORNATO?
Per ricevere le nostre notizie su smartphone o tablet: clicca qui e scarica la nostra App gratuita
I PIU' LETTI DELLA SETTIMANA