Tutto pronto a Isola del Liri per l’evento clou del motociclismo laziale

Poco più di dieci giorni ci separano da quello che sarà l’evento clou motoristicamente parlando, dell’intera Ciociaria ed anzi del Lazio, visto che parliamo di una gara con validità Europea e nella nostra regione di eventi motoristici del calibro della Poggio-Vallefredda non ce ne sono. La gara ciociara, organizzata dal Moto Club Franco Mancini 2000 di isola del Liri, è ormai entrata in pianta stabile nel calendario europeo della specialità delle Road Race. Ormai sulla strada provinciale Tulliana che collega Isola del Liri ad Arpino procedono a ritmo serrato, l’Amm.ne Prov.le ha anche provveduto al rifacimento di alcuni tratti di asfalto logori e che mostravano segni di cedimento.

Ieri mattina si è svolto il collaudo del tracciato da parte degli enti preposti, e sempre stamattina inizierà la messa in opera delle prime balle di paglia, che serviranno a proteggere eventuali cadute da parte dei piloti. Restando in teme di piloti, bisogna sottolineare che il M.C. Franco Mancini 2000, schiererà al nastro di partenza di questa XII Poggio-Vallefredda oltre trenta piloti. La gara, grazie all’infaticabile lavoro degli uomini del M.C. Franco Mancini 2000, ha assunto un ruolo da protagonista nel mondo delle Road Race e la testimonianza di questo è data dal fatto che aziende di calibro internazionale (Metzeler, Bardahl, Linkem ecc.) hanno scelto di legare il loro marchio con la Poggio-Vallefredda.

In abbinamento alla gara il M.C. Franco Mancini 2000, ha allestito anche un mega Villaggio Piloti nel piazzale della Cal, dove alloggeranno i piloti, saranno presenti sponsor tecnici e non e dove a partire da giovedi 18 ogni sera sono previsti spettacoli di tutti i generi. La diretta radio della gara e delle prove, come già succede da qualche anno sarà possibile ascoltarla dalle frequenze di Radio Move Mania (fm 107,00). Per quanto riguarda i numeri è previsto l’arrivo di circa duecento piloti, da ogni parte d’Europa ed Italia che per un week end animeranno il quartiere stazione di Isola del Liri. Per la vittoria assoluta le previsioni sono tutte per il ligure Curinga, il bergamasco Bonetti e per il toscano Nari, ma la sorpresa potrebbe arrivare dal pilota toscano in forza al M.C. Franco Mancini 2000 Daniele Lombardi (Baron) che ha le carte in regola per regalare una gioia a tutti i tifosi ciociari.

Menu