2 Maggio 2013

Anche quest’anno i Giovani Democratici di Isola del Liri hanno preso parte alla manifestazione provinciale del Primo Maggio

Primo maggio

Anche quest’anno i Giovani Democratici di Isola del Liri hanno preso parte alla manifestazione provinciale del Primo Maggio organizzata dai sindacati CGIL, CISL e UIL in collaborazione con l’amministrazione comunale della città delle cascate.

“Sembra che negli ultimi anni la festa dei lavoratori si sia trasformata in una triste occasione per puntare i riflettori sulla drammatica emergenza occupazionale che sta investendo il nostro Paese – a parlare è Massimo D’Orazio Segretario dei Giovani Democratici- Nella fase delicata che stiamo vivendo la politica sembra rincorrere con fatica una crisi economica galoppante che ha forti ripercussioni sulla vita quotidiana delle famiglie. Sono migliaia ormai i posti di lavoro persi, molte imprese lottano tra mille difficoltà per restare aperte mentre i più giovani sono costretti ad accettare contratti precari e con minori diritti dei loro genitori. Il tempo delle promesse è finito, adesso c’è bisogno di un vero rilancio dell’economia che passi attraverso un piano di sostegno agli imprenditori, agli artigiani e agli agricoltori, e che crei occupazione attraverso una forte riduzione delle tasse sul lavoro, un finanziamento della ricerca e importanti agevolazioni per le start up. La politica dunque gioca un ruolo fondamentale nella risoluzione del problema ma non può essere lasciata sola, serve un nuovo clima in cui ciascun cittadino riscopra il senso della solidarietà e di appartenenza ad una comunità. Il cambiamento e la protesta si coltivano giornalmente attraverso proposte costruttive e non una volta l’anno, magari nel segreto della cabina elettorale.”

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.