13 Gennaio 2012

Angelo Caringi replica al Sindaco Luciano Duro

Il Presidente del Consiglio Comunale, Angelo Caringi, replica al Sindaco Luciano Duro: << Egregio sindaco Luciano Duro sei e resterai un “cattivo maestro” e rigetto al mittente  il richiamo ad un serio e corretto comportamento. Avresti dovuto indirizzarlo semmai al Sig. Tommaso Cerroni responsabile di Sel, ed eventualmente al tuo vicesindaco Angela Mancini, che ha tentato di accostare l’UDC alle vicende giudiziarie sulla ZTL. Ribadisco che sulle responsabilita’ penali, che sono personali, sara’ un giudice a decidere, non certo un Cerroni di turno, per quanto riguarda le responsabilita’ politiche, invece,  ne risponde una maggioranza tutta con in primis il sindaco che ha presenziato tutti gli atti posti in essere e ha interloquito spesso, nella sua stanza, con i consulenti che stavano seguendo la vicenda. Non faccio, signor sindaco, di tutta l’erba un fascio e non accetto lezioni di moderatismo da chi, dell’estremismo ha fatto una scelta di vita. Ti ricordo anche che dopo il tuo “discorso del re” al consiglio comunale del 28 novembre u.s.in cui riconducevi al passaggio di un consigliere comunale e due assessori dal PD all’UDC, “il vero ribaltone in quanto ogni logica di intervento era vista in ottica di partito” e quel gruppo determinava “una delimitazione del territorio secondo una logica di assoluto possesso dirigendo a fini elettoralistici qualsiasi intervento”, e dopo aver interrotto, di fatto, una verifica politica , nottetempo, con un ribaltone sostituendo otto consiglieri che ti avevano eletto con cinque consiglieri che ti avevano contrastato, qualsiasi comportamento e qualsiasi dichiarazione avranno l’ufficialita’ della serieta’ e della correttezza. Sara’ impossibile essere meno seri e piu’ scorretti di te. Chi semina vento non potra’ che raccogliere tempesta. Non c’e’, per concludere, agli atti del consiglio comunale, nemmeno una parola o un atto che possano infangare la mia serieta’ e la mia correttezza nell’espletare la mia funzione di Presidente del Consiglio Comunale, ne ci sara’ per il futuro; so pesare le parole e non ho bisogno  di “lezioni” per mantenere un comportamento equilibrato e corretto anche  al di fuori del consiglio comunale. Niente e nessuno mi impedira’ mai, pero’, di dire cio’ che penso e di difendere cio’ in cui credo e di denunciare, come nel tuo caso, lo stravolgimento delle regole democratiche. >>

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Consigliere Regionale del Lazio.

REGIONE - Il Fondo per i malati oncologici è realtà. L'annuncio del consigliere Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - Le risorse serviranno a sostenere coloro che si vedono costretti a ricorrere alle cure, il più delle volte, lontano da casa, con costi elevati, facendo innumerevoli sacrifici.

"Cristo ha bypassato la Ciociaria"

Aeronautica Militare Frosinone - Critica analisi di Rodolfo Damiani sul depauperamento della provincia di Frosinone.

SORA - Ospedale SS. Trinità, potenziamento del Pronto Soccorso

Roberto De Donatis - De Donatis: «Ringraziamo la Asl, nella persona della Dott.ssa Magrini, per questo primo importante intervento che va nella direzione di potenziare il nostro Polo Ospedaliero».

SORA - Il Comune aderisce alla Giornata Nazionale del sacrificio del lavoro italiano nel mondo

Roberto De Donatis - La ricorrenza fa memoria della tragedia mineraria di Marcinelle, in Belgio, avvenuta l’8 agosto 1956.

Senato, l'ultima di Roberto Calderoli imbarazza anche Ignazio La Russa

Roberto Calderoli - Singolare intervento dell'esponente leghista durante la discussione in aula sulla doppia preferenza in Puglia.

"Sora in Rosa" rimandata 2021 per evitare rischio assembramenti

Roberto De Donatis - L'associazione Iniziativa Donne: «Forte è, e deve essere, il senso di responsabilità in ognuno di noi»