9 Settembre 2013

Angelo Caringi su lavori scuole: “Rigettiamo al mittente le insinuazioni di Ventura e Mancini. Il nostro intervento è stato decisivo”

Le dichiarazioni odierne del’assessore ai LL.PP. Mario Ventura, unitamente a quelle di ieri del vicesindaco Angela Mancini dimostrano che il nostro intervento come forza di opposizione era sacrosanto e forse è stato decisivo per lo sblocco della situazione. A fronte di una prima interrogazione, da parte del consigliere Ivo Urbini, in cui chiedevamo conto dello stato dei lavori visto che era visibile a tutti che i lavori della scuola Forli e della scuola Mazzini erano da mesi fermi e che si avvicinava invece l’inizio dell’anno scolastico, ne è seguita una seconda, che ha fatto seguito a dichiarazioni di stampa di una delle ditte appaltatrici, in cui chiedevamo conto dei finanziamenti ricevuti, dell’importo dei lavori e dei pagamenti effettuati alle ditte appaltatrici.

Attendiamo ancora risposta del sindaco alle nostre interrogazioni e rigettiamo al mittente le insinuazioni della Mancini di Ventura e di qualche accolito di questa maggioranza che ci accusano di aver sparato cifre gonfiate o di aver parlato di fondi destinati distratti, e addirittura lasciando intendere chissà cosa e chi ci sia dietro lo sfogo della ditta appaltatrice. Aspettiamo risposta alle nostre interrogazioni prima di intraprendere eventuali azioni, nelle sedi opportune, contro l’amministrazione comunale ed a tutela dell’onorabilità dei consiglieri comunali del gruppo di opposizione.

Una cosa è certa: la scuola Forli, la scuola Mazzini e molto probabilmente anche quella di Via Stazione resteranno chiuse per l’inizio del nuovo anno scolastico e chissà quando riapriranno sia con riferimento al termine dei lavori sia con riferimento a notizie preoccupanti circa un calo degli iscritti, e diminuzione quindi delle classi, determinato dalla “fuga” verso istituti di Sora e di Castelliri.

Angelo Caringi – Capogruppo consiliare di opposizione.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

peste bubbonica - Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Napoli bambino - Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese - Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.