23 Ottobre 2013

Differenziata vicina all’80%: grande successo per il Progetto “DifferenziAMO Castelliri”

Eccezionali risultati per la raccolta differenziata nel comune di Castelliri: a quattro mesi dall’inizio  la percentuale di rifiuti differenziata è molto vicina all’80%! Un successo davvero notevole, superiore anche alle più rosee previsioni che inorgoglisce in primis l’Amministrazione Comunale che ha fortemente creduto, voluto ed investito su questo progetto ma che deve essere un vanto per tutti i cittadini di Castelliri che hanno dimostrato una straordinaria sensibilità su questo tema.

A loro si rivolge l’Assessore all’Ambiente Daniele Pessia: “Voglio innanzitutto rivolgere un plauso a tutte le persone di Castelliri perché stanno mettendo in atto comportamenti davvero virtuosi. Il successo della raccolta differenziata è soprattutto un loro successo. Sono sicuro che, continuando su questa strada, Castelliri farà parlare bene di sé a livello locale e nazionale. Infatti credo che in pochissimi posti in Italia, in così poco tempo, si siano raggiunti risultati tanto importanti”.

Grandissima soddisfazione è stata espressa anche dal Sindaco di Castelliri, Francesco Quadrini: “Un grande risultato per un grande paese! Se raccolta differenziata è sinonimo di educazione e civiltà, allora i castellucciani non hanno nulla da invidiare davvero a nessuno! Questo 80% è davvero un grande successo e sta a significare che anche un piccolo centro della Ciociaria, come Castelliri, può stare al passo con i paesi più virtuosi non solo d’Italia ma addirittura d’Europa. Mi preme ringraziare la ditta Sangalli che cura in maniera egregia il servizio di raccolta, l’ing. Tullio Fabrizi che ha diretto la campagna informativa, gli operai ed impiegati del Comune di Castelliri diretti dall’arch. Capoccia per la generosa e competente attività di programmazione e supporto della raccolta differenziata. Cercheremo in futuro di perfezionare sempre di più il servizio con tutta una serie di iniziative che, lo spero, facciano fare un ulteriore salto di qualità al nostro paese. Se si confermeranno nel tempo queste percentuali di raccolta differenziata, sicuramente i cittadini di Castelliri, avranno indubbi vantaggi e benefici”.