16 Settembre 2013

“Figli e Figliastri”: la replica del sindaco Luciano Duro al Motoclub Franco Mancini

Quando un’associazione culturale, ricreativa o sportiva, deroga alle sue funzioni e svolge un ruolo politico, la comunicazione diventa difficile e si creano contrasti e fraintendimenti. Se si usano parole offensive nei confronti dell’Amministrazione sui social network appare improbabile che ci possa essere una discussione tranquilla e collaborativa nell’interesse della Città. Il Moto Club Franco Mancini ha ottenuto il patrocinio del Comune solo per la “Cronoscalata Poggio -Vallefredda”, aveva chiesto altresì un supporto logistico per il regolare svolgimento della gara .

Successivamente è apparso nella Città un manifesto di pessimo gusto per una manifestazione dal titolo “Donne sagne e motori” sconfessato altresì anche dal Comitato festeggiamenti S. Antonio,che risultava tra i patrocinanti ed inviava una lettera al Sindaco chiedendo addirittura chi fossero i responsabili di tale abuso. Ben altro il comportamento dell’organizzazione della manifestazione di Venerdì 13 Settembre che si è incontrata con il Sindaco, ha esposto il programma che prevedeva una degustazione di prodotti tipici, elaborati da un qualificato chef, la promozione di abiti di varie aziende del territorio olte alla presenza dell’Ambasciatore di S.Domingo, del Presidente del Consiglio in rappresentanza del Comune di Sora, del Sindaco di Settefrati, e di imprenditori interessati ai prodotti tipici della nostra terra, una regia professionale , musica con artisti di alto livello il tutto per un pubblico selezionato (non piu di 50 presenti) attraverso inviti personalizzati.

Così è avvenuto. La sfilata delle ragazze non ha offeso la sensibilità di nessuno poiché l’unico scopo era quello di promuovere gli abiti prodotti dalle varie aziende presenti. Tutte le otto ragazze partecipanti hanno avuto a vario titolo la fascia . Non ci sono quindi “figli e figliastri” , c’è invece chi organizza manifestazioni con competenza e serietà interagendo con l’Ente Comunale , mentre il Motoclub Franco Mancini, pur esprimendo da sempre professionalità nel proprio ambito sportivo , non ha mostrato nell’occasione la stessa disponibilità oltre ad un confronto per una fattiva collaborazione.

Il “Mea Culpa” non può quindi essere del Sindaco, ma di chi crea muri ed ostacoli anche in occasione di importanti iniziative culturali e sportive. D’altronde l’invito all’opposizione comunale a votare una mozione di sfiducia al Sindaco dimostra come la politica stessa abbia invaso e coinvolto anche Associazioni alle quali non dovrebbero competere problematiche politiche. Intanto la Città e la Nazione nel pieno di una crisi economica avrebbero bisogno di unità di intenti poiché i problemi da risolvere sono ben altri, per coloro che non hanno lavoro o lo hanno perso e vivono nel quotidiano senza un futuro certo.

Il Sindaco Luciano Duro

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.