venerdì 3 Agosto 2012

“I giovani socialisti a sostegno di due battaglie di modernità: ius soli e unioni civili” inaugurano la nuova sede di Isola del liri

“I giovani socialisti a sostegno di due battaglie di modernità: ius soli e unioni civili”.  Sono queste le conclusioni del Direttivo provinciale Fgs, riunitosi giovedì 2 agosto ad  Isola Liri. L’occasione è stata l’inaugurazione della sezione locale, a dimostrazione di  un radicamento sempre crescente dell’organizzazione nel territorio ciociaro. Molti i temi  affrontati, tra cui spiccano due iniziative che i giovani socialisti metteranno in campo a  partire dalla ripresa delle attività dopo la pausa estiva.  “Da settembre saremo mobilitati su due fronti: in primo luogo, a sostegno della nostra  proposta di legge per attribuire la cittadinanza ai figli di genitori stranieri che nascono  e vivono in Italia, poiché non è più ammissibile lasciare privo di disciplina un numero  sempre crescente di ragazzi e ragazze pienamente integrati nella nostra nazione, ma  che, attualmente, sono esclusi dal diritto di cittadinanza a causa di una legislazione a dir  poco arretrata, per non dire obsoleta. In secondo luogo, ci faremo promotori di azioni  volte all’istituzione dei registi comunali sulle unioni civili, come primo passo verso la tanto  auspicata introduzione, con legge, di misure a tutela di coloro che scelgano di vivere  l’esperienza sentimentale non solo attraverso i canoni tradizionali del matrimonio, ma  utilizzando forme ed istituti ormai diffusi in tutte le democrazie occidentali”, ha dichiarato  il segretario provinciale, Mike Di Ruscio, a margine dell’incontro.  Presente all’appuntamento anche il Segretario regionale Marco Campagna e il Presidente  nazionale Fgs, Vincenzo Iacovissi, il quale ha voluto complimentarsi per l’apertura di  una nuova sede in Ciociaria, in una città da sempre vicina alle tematiche del socialismo  italiano ed europeo, evidenziando, altresì, l’impegno massimo che i giovani socialisti di  tutta Italia assicureranno per l’ottima riuscita delle proposte richiamate, avvalendosi  di due canali di mobilitazione: “nelle piazze con i banchetti per far conoscere le nostre  idee su cittadinanza e unioni civili, e nei Consigli comunali, laddove i nostri eletti  presenteranno apposite mozioni e proposte di deliberazione, con la speranza che possano  essere discusse e approvate in tempi brevi”.

SPONSOR

Vi aspettiamo presso la sede del Gruppo Jolly Automobili, S.S. dei Monti Lepini km 6,600, a pochi metri dal casello autostradale di Frosinone.

SPONSOR

Maxi sconti su tantissimi prodotti selezionati per te. Promozione valida fino al 17 Novembre.