12 Gennaio 2012

Isola Liri: si prepara la sfida contro l’Aversa

Sarà la squadra campana dell’Aversa Normanna la prima formazione da affrontare in questo 2012 per l’Isola Liri. Le premesse però, bisogna dirlo, sono positive per la formazione del tecnico di Caira. A differenza di come si era chiuso il 2011 infatti l’Isola Liri ora ha di certo più le sembianze di una squadra capace di poter centrare l’obiettivo salvezza.

Sono rientrati numerosi giocatori importantissimi. Su tutti Raffaello che dopo il grave infortunio è ora pienamente ristabilito. Il giocatore aveva già disputato il match contro il Perugia nell’ultima di andata ma era un match che non faceva poi tanto testo. Pienamente recuperato poi anche Bussi che si allena regolarmente con la squadra. Caira è in ottima forma e da quanto è trapelato dagli allenamenti promette veramente bene in vista della gara di Domenica pomeriggio. Lo stesso dicasi per Costanzo che è pronto nuovamente per disputare un girone di ritorno ottimale. Insomma l’unico indisponibile al momento parrebbe essere il centrocampista Marco Sperati. Certo è quindi che ora tra i giocatori a disposizione di mister Grossi ci sono tutti i migliori della rosa biancorossa. A questi va aggiunto poi il nuovo arrivato, il difensore Ciro Poziello, che dovrebbe essere schierato da titolare dal tecnico nella sifda contro l’Aversa. Di lui i bene informati ne parlano molto bene. Per quel che riguarda il calcio mercato colpo dell’Isola Liri che si è assicurato in queste ore l’attaccante, classe ’92, Raffaele Maiorano. L’attaccante ex Torino vanta un passato nelle fila della Nazionale Italiana Under 20 di Lega Pro e nella scorsa stagione ha collezionato dodici presenze fra Melfi ed Avellino. Poche speranze invece per l’approdo in prestito nella squadra isolana del portiere Vaccarecci (Frosinone).

ANDREA MASTRANTONI