5 Febbraio 2013

L’Assessore Angela Mancini: “piattaforma provinciale per la prevenzione ed assistenza alla violenza contro le donne”

ANGELA-MANCINI

Il fenomeno della violenza contro le donne è allarmante così come sono allarmanti i dati che ci dicono che solo il 7% dei casi vengono denunciati e le condanne per gli autori delle violenze corrispondono solo all’1%.

Ancora oggi, si riscontra, purtroppo, un ritardo nelle politiche attive di contrasto a questi reati, un silenzio istituzionale sul tema ed una rappresentazione stereotipata e svilente delle donne e del loro ruolo in famiglia e nella società.

Le organizzazioni sindacali CGIL, CISl e UIl della Provincia di Frosinone hanno, pertanto, istituito una piattaforma provinciale per la prevenzione e l’assistenza in merito alla violenza contro le donne: stalking, violenza domestica, femminicidi, molestie sul lavoro, discriminazioni, vessazioni e ricatti.

Nel corso della mattinata del 5 febbraio 2013 il sindaco di Isola del Liri Luciano Duro e l’Assessore alle Pari Opportunità Angela Mancini hanno assunto impegni importanti con le Organizzazioni Sindacali.

Hanno, infatti, siglato un accordo che prevede la proposta di modifica dello Statuto Comunale da presentare in consiglio comunale affinché il comune possa costituirsi parte civile nei processi di violenza contro le donne e hanno previsto l’organizzazione di incontri di sensibilizzazione presso le scuole del territorio comunale coinvolgendo genitori, studenti, personale della scuola, dei servizi sociali del Comune e la vigilanza.

“La costituzione di parte civile del comune nei procedimenti giudiziari relativi a violenza sulle donne, dichiara l’Assessore alle Pari Opportunità Angela Mancini, è una mozione che il consigliere comunale Paola Ottaviani ha già presentato nel corso del consiglio comunale del 14 dicembre 2012. Occorre assolutamente darvi seguito.

E’ di fondamentale importanza far conoscere la violenza contro le donne in tutte le sue forme, agire, ciascuno secondo gli ambiti di propria competenza, sulla cultura della prevenzione, sulla protezione delle vittime e sulla punizione dei colpevoli per contribuire, ad arginare un fenomeno che ormai ha assunto dimensioni inaccettabili”.

In tal senso le donne impegnate nell’Amministrazione del sindaco Luciano Duro, Angela Mancini, Antonella Di Pucchio e Paola Ottaviani, unitamente allo stesso sindaco, hanno la giusta sensibilità per accostarsi ad un problema sociale e così odioso e di così grave portata proprio perché riguarda la violenza degli uomini sulle donne.

L’amministrazione Duro intende perciò, con l’adesione alla piattaforma provinciale proposta da CGIL, CISL e UIL, mettere in campo azioni concrete contro il triste fenomeno della violenza alle donne.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.