20 Agosto 2013

Lavori di adeguamento antisismico dei plessi scolastici di Via Forli, Via Mazzini e Via Stazione fermi. Ivo Urbini interroga il Sindaco

L’inizo dell’anno scolastico si avvicina e i lavori di adeguamento strutturale ed antisismico dei plessi scolastici di Via Forli, Via Mazzini e Via Stazione sono desolatamente fermi.

L’impegno che l’Amministrazione Comunale, e per essa il sindaco Luciano Duro, prese un’anno fa e cioè di riconsegnare i lavori per l’inizo dell’anno scolastico 2013/2014 molto probabilmente non verrà rispettato e gli alunni dei plessi scolastici, scuola materna ed elementare,  sopra citati saranno costretti a passare un altro anno scolastico dislocati tra il plesso scolastico di S.Carlo e quello di Via Valcatoio con tutti i disagi che ne derivano per le famiglie.

Ho presentato in data odierna una interrogazione al sindaco Luciano Duro per conoscere lo stato dei lavori, le motivazioni dei ritardi ed i tempi previsti di consegna. Ho chiesto anche di sapere, in caso di non riconsegna dei lavori, come e’ prevedibile che sarà, se sono state informate le istituzioni scolastiche e le famiglie al fine di permettergli di iniziare ad organizzarsi per affrontare un altro anno di disagi.

Tengo particolarmente a questa problematica che ho seguito di persona prima come assessore e poi come semplice consigliere delegato all’edilizia scolastica, fino a quando ci sono state le condizioni e lo stimolo di far parte di una maggioranza che ha perso invece, strada facendo, lo spirito di squadra e lo spirito riformatore che si era prefissato.

Ivo Urbini – Consigliere Comunale

Di seguito l’interrogazione di Ivo Urbini

INTERROGAZIONE URGENTE

Isola del Liri, 20.08.2013

AL SINDACO DI ISOLA DEL LIRI

PREMESSO CHE:

  • Questa Amministrazione Comunale ha avviato nel corso dell’anno 2012 lavori di adeguamento strutturale ed antisismico nei plessi scolastici di Via Forli, Via Mazzini e Via Stazione;
  • Nel corso degli incontri con i genitori degli alunni dei plessi scolastici sopra indicati, ai quali partecipai in qualità di assessore delegato all’edilizia scolastica, fù preso un preciso impegno di riconsegnare le scuole per l’inizio dell’anno scolastico 2013/2014;
  • A seguito delle mie dimissioni da assessore, alla riconsegna della delega all’edilizia scolastica ed alla mia fuori uscita dalla maggioranza non ho più seguito i lavori di cui sopra;
  • Da sue recenti dichiarazioni stampa riguardo allo stato dei lavori pubblici in corso d’opera, con particolare riferimento alle ristrutturazioni scolastiche di cui sopra, ha avuto a dichiararare che sono a buon punto;
  • Da una ricognizione effettuata nei giorni scorsi, esternamente ai plessi scolastici interessati, i lavori sono fermi da tempo e difficilmente, dallo stato degli stessi, sembra impossibile mantenere l’impegno da Lei preso e riconsegnare le scuole per l’inizio prossimo dell’anno scolastico;

PER SAPERE:

  • Quale e’ lo stato di avanzamento dei lavori nei plessi scolastici di Via Forlì, Via Mazzini e Via Stazione;
  • Quali problematiche hanno causato il blocco dei lavori nei cantieri su citati;
  • Quando codesta Amministrazione pensa di poter riconsegnare i plessi scolastici alle loro funzioni;
  • Qualora, come e’ prevedibile, non si potesse rispettare i termini di consegna promessi, se codesta Amministrazione si e’ attivata per convocare le Istituzioni scolastiche al fine di coordinare ed organizzare l’inizo del nuovo anno scolastico:

In attesa di un cortese riscontro,

IVO URBINI – Consigliere Comunale

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Peste bubbonica: nuovo allarme dalla Cina

peste bubbonica - Un bimbo di tre anni ha contratto il morbo nel sud del Paese.

Napoli, bambino si lancia dal decimo piano e muore. Aveva appena 11 anni

Napoli bambino - Il Dramma intorno alla mezzanotte nella zona di Mergellina.

4 Ristoranti di Alessandro Borghese a Frosinone. Quali saranno i locali partecipanti alla trasmissione?

Alessandro Borghese - Alessandro Borghese è stato avvistato stamani a Frosinone con il suo Peugeot Traveller.

Bando di concorso in Banca d'Italia: requisiti, prove e come partecipare

Bando di concorso - Banca d'Italia seleziona 30 laureati in ingegneria e statistica per assunzioni a tempo indeterminato. Candidature online entro il 27 ottobre.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.