9 Dicembre 2013

Matteo Renzi “sindaco” di Isola del Liri

Se si fosse trattato di elezioni amministrative sarebbe stato un plebiscito. Tuttavia, quasi mille votanti non sono certamente uno score da sottovalutare. Isola del Liri ha partecipato in massa alle primarie del Pd ed in massa ha scelto Matteo Renzi. Non si tratta certamente di una sopresa, perché il sindaco di Firenze era segretario in pectore già da settimane. Ad ogni modo è decisamente rilevante la superiorità con cui il rottamatore. Nella città delle Cascate, ad esempio, ha ottenuto la bellezza di 752 voti su 984 votanti. Cuperlo e Civati, arrivati rispettivamente a quota 139 e 88, messi insieme hanno totalizzato poco più del 23% dei voti.

Laconico il commento di Lucio Marziale su Facebook. “Isola del Liri: Alle elezioni PRIMARIE PD hanno preso parte appena 93 iscritti su un totale di 984 elettori… ciò dimostra la necessità di APRIRE il PD e liberarlo da un gruppo dirigente che lo ha voluto chiuso e staccato dalla società civile, arrivando al punto da bloccare il congresso cittadino…”