30 Gennaio 2012

Movimento 5 Stelle Isola Liri: contro i “Ribaltoni” e contro i “Ribaltati”!

Il Movimento Cinque Stelle di Isola del Liri esprime ferma contrarietà al metodo utilizzato per il cosiddetto “ribaltone” né più e né meno di quanto esprime contrarietà, con forza, al modo di amministrare la cosa pubblica dei “ribaltati” nell’ultimo decennio.

Che il risultato sia stato spezzare un sistema di malaffare vigente da tempo a Isola del Liri non giustifica, in alcun modo, il mezzo utilizzato. Occorreva senza se e senza ma rimettere il mandato nelle mani degli elettori, gli unici autorizzati a “ribaltare”!

Il Movimento prende atto dell’assordante silenzio dei partiti di riferimento della maggioranza e di gran parte della cittadinanza e lo interpreta come un esplicito assenso.

Resta in attesa di conoscere il programma che i nuovi consiglieri di maggioranza hanno certamente sottoposto preventivamente a ciascuno dei loro elettori ricevendo da questi un esplicito consenso all’operazione. Siamo certi che anche l’intera cittadinanza approverà con ancor più convinzione di quella già dimostrata col proprio silenzio-assenso ma allora una domanda sorge spontanea: perché non farglielo esprimere con il voto? Se sono così in tanti ad essere d’accordo col “ribaltone” perché temere una conta democratica? Non sarà che anche questa volta ogni consigliere ha deciso da solo, o in accordo col proprio partito di riferimento, senza rendere conto a nessuno? In attesa di risposte il Movimento si augura che la nuova maggioranza, folgorata da improvvisa capacità di vedere ciò che altri da tempo vedevano e denunciavano, dia finalmente inizio al “nuovo corso” di cui si ammanta in cui partecipazione democratica, trasparenza ed etica pubblica la facciano da padrone.

A voi giudicare se ad oggi si è visto qualche cosa!