18 Aprile 2013

Ordinanza del Sindaco Duro: Divieto di somministrare e vendere bevande alcoliche (da 1,2° a 21°) e superalcoliche (> a 21°) dopo le ore 01.00

COMUNE ISOLA DEL LIRI

Oggetto: Divieto di somministrare e vendere bevande alcoliche (da 1,2° a 21°)  e superalcoliche (> a 21°) dopo le ore 01.00

 I L  S I N D A C O

Premesso che, come ogni anno, fatti di cronaca hanno riproposto la necessità di assumere provvedimenti volti a salvaguardare la sicurezza urbana ed a tutelare l’incolumità di tutte quelle persone che spesso si riversano, a fini di svago, negli ambiti della città di maggiore attrattiva, specie nelle ore serali e notturne;

Rilevato che, fra le cause che inducono molte persone, spesso giovani, alla messa in atto di comportamenti aggressivi e violenti, vi è quella legata all’abuso di alcol;

Premesso si ritiene opportuno e necessario prevenire i comportamenti aggressivi e violenti che scaturiscono dall’abuso di alcool, al fine di garantire la sicurezza urbana della città e dei giovani, in particolare;

Che, pertanto, si ritiene ineludibile l’adozione di un provvedimento che, nel periodo di tempo compreso tra il 16 aprile 2013 ed il 31 ottobre 2013, vieti la somministrazione ed il consumo di bevande alcoliche oltre le 24;

Visto l’articolo 54, comma 4, del Decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267;

Visto il Decreto del Ministero dell’Interno del 5 agosto 2008;

Visto l’articolo 16 della Legge 24 novembre 1981, n. 689 come modificato dall’articolo 6 bis della Legge 24 luglio 2008, n. 125 (“Conversione in legge, con modificazioni, del decreto legge 23 maggio 2008, n. 92, recante misure urgenti in materia di sicurezza pubblica”);

Viste, per le norme del settore del commercio:

  • il Decreto Legislativo 31 marzo 1998, 114 “Riforma della disciplina relativa al settore del commercio, a norma dell’articolo 4, comma 4, della legge 15 marzo 1997, n. 59”;
  • il D. P. R. 4 aprile 2001, n. 235 “Regolamento recante la semplificazione del procedimento per il rilascio dell’autorizzazione alla somministrazione di alimenti e bevande da parte dei circoli privati”;
  • la Legge regionale 29 novembre 2006 n. 21 e ss. mm. ii. “Disciplina dello svolgimento delle attività di somministrazione di alimenti e bevande. Modifiche alle leggi regionali 6 agosto 1999, n. 14 (Organizzazione delle funzioni a livello regionale e locale per la realizzazione del decentramento amministrativo) e 18 novembre 1999, n. 33 (Disciplina relativa al settore del commercio) e successive modifiche”;

 ORDINA

per i motivi indicati in premessa:

  1. in tutto il territorio del comunale ed in tutti i giorni della settimana: a chiunque risulti, a vario titolo ed in forme diverse, autorizzato alla somministrazione di alimenti e bevande, anche in circoli privati, e/o alla vendita al dettaglio, anche in qualità di artigiano o di industria, di bevande alcoliche, è fatto divieto di somministrare o vendere bevande dopo le ore 01,00, fermo restando l’obbligo del rispetto degli orari di chiusura di ciascuna categoria commerciale.
  2. è altresì vietato fino alle ore 6, il consumo di bevande alcoliche nelle strade pubbliche o aperte al pubblico.

Per quanto la legge non disponga altrimenti, chiunque viola le disposizioni di cui ai punti precedenti è punito con la sanzione amministrativa del pagamento di una somma da €. 51,65 a €. 516,46.

Per le violazioni di cui alla presente ordinanza, l’Autorità competente, ai sensi dell’art. 18 della Legge n. 689/1981, è il Sindaco del Comune di Isola del Liri; alla medesima autorità pervengono i proventi dai pagamenti previsti nei punti precedenti, ovvero da ordinanze ingiunzioni di pagamento.

Eventuali ricorsi relativi alle sanzioni di cui sopra vanno proposti entro i termini di legge al Sindaco in via amministrativa ed al Giudice di Pace in via giurisdizionale.

Il presente provvedimento, reso pubblico mediante l’affissione all’Albo Pretorio Comunale, ha validità nel periodo compreso tra il 16 Aprile ed il 31 ottobre 2013 ed è immediatamente esecutivo

Gli agenti della forza pubblica sono incaricati della esecuzione della presente ordinanza.

Copia della presente ordinanza viene trasmessa alla Compagnia dei Carabinieri ed al Comando della Polizia Municipale di Isola del Liri ed alle Associazioni di categoria..

Contro il presente provvedimento è ammesso ricorso:
Giurisdizionale al T.A.R. Lazio, entro 60 gg. dalla pubblicazione all’Albo Pretorio; Straordinario al Presidente della Regione, entro 120 gg. dalla pubblicazione all’Albo Pretorio.

Dalla Casa Comunale, lì 16.4.2013

IL SINDACO
Luciano Duro

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.

CORONAVIRUS - La Lattoferrina può essere utile per la prevenzione del Covid

Lattoferrina Coronavirus - La Lattoferrina ha dato ottimi risultati contro il Covid: una portentosa scoperta frutto dell'egregio lavoro di squadra condotto dalle università di Tor Vergata e La Sapienza.