20 Dicembre 2012

Paola Ottaviani: Mozione per la costituzione civile del Comune di Isola del Liri nei procedimenti giudiziari relativi a violenza sulle donne

Riceviamo e pubblichiamo, dal consigliere comunale di Isola del Liri, Paola Ottaviani, il testo della mozione da lei presentata nell’assemblea municipale dello scorso 14 Dicembre 2012

MOZIONE

COSTITUZIONE DI PARTE CIVILE DEL COMUNE DI ISOLA DEL LIRI NEI PROCEDIMENTI GIUDIZIARI RELATIVI A VIOLENZA SULLE DONNE

PREMESSO CHE

la violenza di genere, perpetrata con soprusi fisici, sessuali, psicologici ed economici, è stata riconosciuta in Italia, come in molti Paesi occidentali, una violazione del diritto all’integrità fìsica e psicologica della donna;

i diritti fondamentali delle donne fanno parte inalienabilmente, integralmente ed indissociabilmente dei diritti universali della persona e qualsiasi atto di violenza rivolto contro il sesso femminile costituisce uno dei principali meccanismi sociali per mezzo dei quali le donne vengono mantenute in condizioni di inferiorità rispetto agli uomini impedendo la loro piena emancipazione ed ostacolando la loro partecipazione alla società e al mercato del lavoro;

per arginare il fenomeno, sono stati emanati, in ambito internazionale una serie di provvedimenti per prevenire ed eliminare tale violenza sulla base degli strumenti giuridici delle Nazioni Unite nel campo dei diritti umani ed in particolare dei diritti delle donne – Carta delle Nazioni Unite, Dichiarazione Universale dei diritti umani – tra i quali particolare rilievo assumono: – la Convenzione Internazionale sull’eliminazione di tutte le forme di discriminazione nei confronti delle donne ratificata e resa esecutiva dall’Italia con legge n. 132 del 14 marzo 1985 ed il Protocollo opzionale ratificato il 22 dicembre 2000; – la “Dichiarazione sull’eliminazione della violenza contro le donne” redatta dall’ONU nel 1993 che per la prima volta ha definito in modo ampio la violenza contro le donne come “qualunque atto che produca, o possa produrre, danni o sofferenze fìsiche, sessuali o psicologiche, ivi compresa la minaccia di tali atti, la coercizione o privazione arbitraria della libertà, sia nella vita pubblica che nella vita privata” – la Risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999 con la quale l’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, ha designato il 25 novembre come la Giornata Internazionale per l’Eliminazione della Violenza contro le Donne e ha invitato i governi, le organizzazioni internazionali e le organizzazioni non governative (ONG) a organizzare attività volte a sensibilizzare l’opinione pubblica per l’eliminazione dei pregiudizi, delle pratiche consuetudinarie o di altro genere che siano basate sulla convinzione dell’inferiorità o della superiorità dell’uno o dell’altro sesso o sull’idea di molo stereotipati; – la Risoluzione dell’Assemblea Generale dell’ONU n. 58/147 del 19 febbraio 2004 sull’eliminazione della violenza domestica contro le donne; – la Convenzione del Consiglio d’Europa per combattere la violenza contro le donne e per la lotta contro la tratta degli esseri umani del 16 maggio 2005;

in ambito europeo, la violenza contro le donne e alla tratta di esseri umani è diventata, in modo crescente, una priorità nell’agenda politica dell’Unione Europea, che ha sollecitato gli stati membri ad adottare misure adeguate in materia di violenza alle donne nelle rispettive legislazioni nazionali;

la Costituzione Italiana ha sancito il principio di uguaglianza di genere riconoscendo la pari dignità sociale e stessi diritti davanti alla legge a tutti i cittadini (art. 3), la parità tra donne e uomini in ambito lavorativo (art. 4 e 37), l’uguaglianza morale e giuridica dei coniugi all’interno del matrimonio (art. 29);

lo Stato Italiano, in accordo con gli obblighi assunti a livello intemazionale, europei e nazionali ha adottato una serie di misure legislative tendenti a proibire ogni discriminazione nei confronti delle donne instaurando una protezione giuridica dei loro diritti ed una effettiva protezione da ogni atto discriminatorio attraverso: – la legge n. 66/1996 che ha classificato il reato di violenza sessuale come crimine contro la persona mutando così la qualificazione della normativa precedente che lo definiva solamente “reato contro la morale”; – la legge n. 269/1998 che contiene le norme contro lo sfruttamento della prostituzione, della pornografìa e del turismo sessuale a danno di minori, che nella maggior parte dei casi sono di sesso femminile; – la legge n. 154/2001 che ha aperto una nuova prospettiva di tutela verso la persona convivente che subisce abusi, riconoscendo l’applicazione di misure cautelari, come l’allontanamento dalla casa familiare di chi compie abusi anche in caso di convivenza di fatto;

il Comune di Isola del Liri di intende dare nel proprio Statuto specifica e particolare priorità alle politiche volte al riconoscimento e alla promozione dello sviluppo economico, sociale e culturale della comunità locale, il diritto al lavoro e l’accrescimento delle capacità professionali, con particolare riferimento alla condizione giovanile e femminile sviluppando ed esercitando le politiche attive per l’occupazione, le attività di formazione professionale e favorendo le iniziative a tutela della sicurezza e dei diritti del lavoro sancendo altresì la volontà del Comune stesso di assumere quale proprio compito statutario la garanzia della sicurezza e della dignità dei cittadini con particolare riferimento ai giovani e alle donne;

il Comune stesso intende prevedere altresì nel proprio Statuto “che il Comune adotta piani di azione positivi finalizzati, tra l’altro, ad adottare un codice di comportamento che assicuri un clima di pieno e sostanziale rispetto reciproco tra uomini e donne, con particolare attenzione all’eliminazione delle situazioni di molestie sessuali” sancendo con ciò l’importanza che riveste l’adozione di un codice di comportamento volto a garantire le pari opportunità tra uomini e donne;

per l’attuazione delle citate previsioni statutarie è intenzione costituire un apposito Ufficio, avente il compito di assumere iniziative concrete tendenti a perseguire l’obiettivo di contrastare fenomeni d’aggressione alla realtà femminile con l’istituzione di Centri Comunali di accoglienza per donne vittime di violenza;

inoltre è intenzione del Comune investire risorse economiche per favorire una cultura di genere anche attraverso l’affidamento di immobili comunali a un Consorzio di Associazioni Femministe e Femminili ed il concreto impegnoi per l’istituzione di Centri Comunali di accoglienza per donne vittime di violenza;

così facendo il Comune intende normativamente trasformare interessi generici e diffusi di cittadini e cittadine, in propri interessi specifici e in oggetto peculiare delle proprie attribuzioni e dei suoi compiti istituzionali;

anche per la prevenzione e la repressione delle violazioni delle norme poste a tutela della libertà di determinazione della donna è configurabile in capo al Comune (che, per rispetto al territorio in cui il fatto è commesso, ha una stabile relazione funzionale ed ha inserito tale tutela tra i propri scopi, primari e autonomi) la titolarità di un diritto soggettivo e di un danno risarcibile, individuabile in ogni lesione del diritto stesso, sicché esso è legittimato alla costituzione di parte civile per il risarcimento dei danni morali e materiali relativi all’offesa, diretta e immediata, dello scopo sociale;

conseguentemente ogni abuso sessuale lede non solo la libertà morale e fìsica della donna, ma anche il concreto interesse del Comune di preservare il territorio da tali deteriori fenomeni avendo il Comune stesso posto la tutela di quel bene giuridico come proprio obiettivo primario;

è inoltre, in ogni caso di violenza e abuso sulle donne, configurabile un danno morale arrecato al Comune per la lesione dell’interesse perseguito di garantire la libertà di autodeterminazione della donna e la pacifica convivenza nell’ambito comunale, beni sociali statutariamente individuati come oggetto specifico di tutela;

quanto sopra è stato solennemente riconosciuto dalla Corte Suprema di Cassazione – Terza Sezione Penale – nell’udienza pubblica del 19 giugno 2008 con l’emissione della sentenza n. 1563, repertorio n. 38835/2008;
in ultimo il Consiglio dei ministri ha approvato in data 11.12.2012 il d.d.l. di ratifica della Convenzione di Istanbul contro la violenza nei confronti delle donne e la violenza domestica, trattato sottoscritto dall’Italia il 27 settembre 2012., dove la violenza di genere è definita come “una violazione dei diritti umani e una forma di discriminazione contro le donne, comprendente tutti gli atti di violenza fondati sul genere che provocano o sono suscettibili di provocare danni o sofferenze di natura fisica, sessuale, psicologica o economica, comprese le minacce di compiere tali atti, la coercizione o la privazione arbitraria della libertà, sia nella vita pubblica che nella vita privata”.

Tanto premesso con la presente MOZIONE si impegna:

il CONSIGLIO COMUNALE e la GIUNTA COMUNALE a deliberare:

di modificare mediante integrazione lo statuto del Comune dando specifica e particolare priorità alle politiche volte al riconoscimento e alla promozione dello “sviluppo economico, sociale e culturale della comunità locale, il diritto al lavoro e l’accrescimento delle capacità professionali, con particolare riferimento alla condizione giovanile e femminile sviluppando ed esercitando le politiche attive per l’occupazione, le attività di formazione professionale e favorendo le iniziative a tutela della sicurezza e dei diritti del lavoro” sancendo altresì la volontà del Comune stesso di assumere quale proprio compito statutario la garanzia della sicurezza e della dignità dei cittadini con particolare riferimento ai giovani e alle donne; nonché

di prevedere altresì nel proprio Statuto “che il Comune adotta piani di azione positivi finalizzati, tra l’altro, ad adottare un codice di comportamento che assicuri un clima di pieno e sostanziale rispetto reciproco tra uomini e donne, con particolare attenzione all’eliminazione delle situazioni di molestie sessuali” sancendo con ciò l’importanza che riveste l’adozione di un codice di comportamento volto a garantire le pari opportunità tra uomini e donne;

di dare mandato agli Uffici dell’Amministrazione di procedere alla valutazione concreta circa la fattispecie in cui operare la costituzione di parte civile per i reati di violenza sessuale e di predisporre gli atti necessari per costituire il Comune nei procedimenti giudiziari per fatti accaduti sul territorio comunale, valutando se necessario che le Associazioni operanti in materia, nell’ambito cittadino, possono sostenere giudizialmente il Comune stesso.

Si conferisce mandato agli Uffici ed organi tecnici competenti di redigere i necessari ed opportuni atti amministrativi al fine di rendere effettivo quanto deliberato.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Incidente a Carnello, interviene l'elisoccorso

L'impatto si è verificato nella zona di Pantano-Ruscitto.

È venuta a mancare Anna Maria Matteucci (Ninetta)

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

È venuta a mancare Nerina Letizia De Santis

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

Ci ha lasciato Don Mario Zeverini

Nato a Morino il 18 maggio 1935, fu ordinato sacerdote il 7 luglio 1962.

Ci ha lasciato Giuseppe Mattacchione

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Edoardo Facchini.

SORA - 50enne arrestato per spaccio

L’arrestato al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

SORA - Il Dott. Luciano Conte: «Ospedale, siamo in emergenza»

Coronavirus - Con un lungo post sul proprio profilo Facebook, il medico sorano chiede che «gli enti preposti trovino al più presto una soluzione».

In ricordo di Fernando Tomei

Una S. Messa di suffragio sarà celebrata Domenica 11 Luglio alle 18:00 in Cattedrale.

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Antonio Lecce - Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - Centro storico Sora".

Ilaria Tersigni

Mezzofondista della Roma Atletica

Edoardo Inglese

Original Slammer Band

SORA - Anno scolastico 2020/2021, riunione con gli istituti comprensivi

Coronavirus - Presenti alla riunione, per il Comune di Sora, anche il Dirigente Arch. Pio Porretta, la Responsabile P.O. Arch. Luisa Arcese ed il Funzionario Dott.ssa Chiara D’Ambrosio.

Da Punto Fresco tantissime "Offerte al Costo". Il volantino

Promozione in vigore fino al 14 Luglio 2020 in tutti i punti vendita della catena.

SORA - Scuole sicure: l'Aves Misericordia "in cattedra" alla "Arduino Carbone" (IC 1)

Due giornate davvero professionalmente ed emotivamente impegnative.

"Space Music": prossima tappa a Sora . Venerdì 10 alle 18:00 LIVE da "Sant'Antone"

Venerdì 10 Luglio a partire dalle ore 18.00 LIVE dalla chiesa di Sant’Antonio e in diretta dalle pagine facebook di JOEL Music, Arte & Event e Ribbon Party Planners.

Comuni e Regioni insieme sul treno Avezzano-Sora-Roccasecca: l'iniziativa del cons. reg. Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - L’incontro tra le Istituzioni avverrà presso la Stazione ferroviaria di Sora, sabato 11 luglio, alle ore 9.00 e proseguirà a bordo del treno regionale 7475 per concludersi all’arrivo nella Stazione ferroviaria di Roccasecca. Obiettivo condiviso: il miglioramento della tratta.

SORA - Eventi e manifestazioni: il Comune volsco tra i beneficiari dei contributi regionali

Coronavirus - Tenendo conto delle misure anti-Covid, saranno previste iniziative in diretta streaming nei luoghi più suggestivi della città.

CALCIO - Chorinho: sì! Il forte attaccante carioca resta al Sora

Un grande colpo per la società volsca che dimostra tutte le intenzioni di voler continuare ad essere protagonista.

Rocco Alonzi

Artista sorano.

SORA - Asilo Nido "Santucci", il saluto dei bambini della sezione "Divezzi - anno scolastico 2019/2020"

Veronica Di Ruscio - Il Sindaco Roberto De Donatis ha consegnato personalmente i diplomi di fine percorso agli alunni presenti, accompagnati dai loro genitori.

SORA - L'Associazione "Il Faro" presenta il progetto "Teatro&Company"

I laboratori, quando saranno svolti presso il Centro Minori San Luca, si terranno il venerdì, in modo che il sabato si possa procedere con il processo di sanificazione e rendere quindi lo spazio di nuovo fruibile ai bambini.

Massimo Viscogliosi

Mingone: dal 1890, Albergo, Ristorante, Bistrò.

Alessandro Altilia e Luca Gabriele

In diretta da Parigi con due giovani e brillanti cuochi, Alessandro Altilia di Sora e Luca Gabriele di Broccostella.

Vis Sora Femminile al trio Dercosi-Persichini, Fava e Busca

Si punta a ufficializzare in breve tempo delle nuove figure nello staff tecnico e dirigenziale

SORA - Mobilità sostenibile, 10 biciclette in comodato d’uso ai dipendenti comunali

Roberto De Donatis - I mezzi potranno essere utilizzati dal personale per gli spostamenti casa-lavoro nel raggio di 6 km.

SORA - M5S in videoconferenza con il Sindaco di Porto Torres

Fabrizio Pintori - "Cittadini in movimento verso Sora 2021" - Ciclo di videoconferenze - Venerdì 10 Luglio: "Come ridurre il disagio economico e incrementare le energie rinnovabili del fotovoltaico sociale del modello Porto Torres”.

Angela Nicoli

Cantante lirica Teatro dell'Opera di Roma

CALCIO - Il Sora conferma Bucciarelli

Un altro tassello del puzzle che rappresenta le importanti ambizioni della società bianconera.

Emilio Cancelli

Presidente Comitato "Salviamo la Ferrovia Avezzano-Roccasecca".

Tonino Bernardelli

Semplicemente "The Voice".

Pasquale Buanne

Associazione IRIS ONLUS Sora-Frosinone, insieme per organizzare attività di solidarietà nel campo della cura, della ricerca e della prevenzione oncologica.

Sara Battisti

Consigliera Regionale del Lazio.

Prende il compagno a forbiciate: 27enne arrestata per "tentato omicidio"

L'uomo è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

La produzione del vaccino contro il Covid-19 sarà completata in Provincia di Frosinone

Vaccino Covid-19 - L'annuncio del Ministro della Salute, Roberto Speranza, in visita oggi alla Catalent di Anagni.

Coronavirus: oggi 23 nuovi casi nel Lazio. La ripartizione territoriale

Coronavirus Lazio - «Oggi - ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato - registriamo un dato di 23 casi. Dei nuovi casi sono 11 ...

ISOLA DEL LIRI - Disposizioni Covid-19: fiere del Crocifisso e di Ferragosto spostate a Pirandello

Massimiliano Quadrini - Il Sindaco: «Siamo certi che tutto si svolgerà nel rispetto delle regole come avviene oramai da qualche mese».

Renato Rea ricorda il grande Maestro Ennio Morricone

Ennio Morricone - La famiglia del Maestro, nato a Roma, è originaria di Arpino.

Coronavirus: il bollettino dello Spallanzani (Venerdì 10 Luglio)

Coronavirus Spallanzani - Il consueto aggiornamento sull'emergenza sanitaria in corso divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense.

ASL FROSINONE - Parte la Telecardiologia

Asl Frosinone - Il sistema di telemedicina pone la ASL di Frosinone sempre più all'avanguardia nella gestione dei soggetti fragili e con patologie croniche

Frosinone, Terrazze del Belvedere: al via questa sera

Nicola Ottaviani - Ottaviani: «Frosinone alta è diventata la location di riferimento per lo svago dei giovani provenienti da tutto il circondario».

FROSINONE - Fermate Alta Velocità, tutte le opportunità e le agevolazioni

Unindustria Frosinone - Venerdì 10 luglio alle ore 11.00 presso la sede di Unindustria a Frosinone, la conferenza stampa di Unindustria con Trenitalia.

"Provincia Creativa": il successo prosegue. Musica ma anche arte e turismo, domenica in onda da Ferentino

Luigi Vacana - Pompeo e Vacana: c'è voglia di eccellenza e di Ciociaria, segnali che la Provincia ha saputo cogliere.

Anno scolastico 20/21: dal MIUR 1 milione di euro alla Provincia di Frosinone per la ripartenza in sicurezza

Antonio Pompeo - «Il capitolo sull'edilizia scolastica – ha detto il presidente Antonio Pompeo – è da sempre un settore prioritario della nostra agenda amministrativa».

Frosinone: task force per la riapertura in sicurezza delle scuole

Nicola Ottaviani - «Speriamo di ricevere, nei prossimi giorni - ha dichiarato il sindaco di Frosinone - informazioni certe e, possibilmente, anche adeguate coperture finanziarie da parte del Ministero e del Governo».

Frosinone, Vittorio Veneto e Belvedere tirati a lustro

Nicola Ottaviani - Con “La terrazza del Belvedere”, l’Amministrazione Ottaviani intende promuovere e favorire il commercio e la ripartenza economica a seguito della emergenza sanitaria di questi mesi.

Scomparsa Ennio Morricone: il cordoglio del Presidente Pompeo e della Provincia di Frosinone

Ennio Morricone - «Ci lascia un genio assoluto, uno degli italiani migliori di tutti i tempi».

14enne vittima di revenge porn in Sicilia. L'appello di Sara Battisti alle regioni: «Approvate Legge come quella del Lazio»

Sara Battisti - La consigliera regionale dem: «La sola cristallizzazione del reato non è sufficiente per la giusta funzione deflattiva. La speranza è che il mio appello venga accolto immediatamente, senza perdere tempo».

CASSINO - "Un Parco di Libri". Tutti i dettagli della bella iniziativa organizzata dal Comune

Danilo Grossi - Nasce nella Città Martire un progetto per valorizzare la letteratura.