venerdì 23 Novembre 2012

Primarie Centrosinistra, Stefano Villa: “Possibile iscriversi anche Sabato 24”

Il momento più importante per le primarie di centro sinistra “Italia. BeneComune” è in arrivo. Mancano poche ore all’apertura dei seggi che vedranno impegnati con il voto milioni di persone in tutta Italia per poter scegliere il candidato premier per le prossime elezioni politiche. “Anche ad Isola Liri – spiega Stefano Villa, presidente del locale circolo – l’attività è molto elettrica. Le operazioni sono iniziate fin dal 4 novembre con l’apertura dell’ufficio elettorale per le iscrizioni all’albo degli elettori. A tal proposito mi preme ringraziare i responsabili degli altri partiti coinvolti (Sel e Psi) ed i numerosi volontari che hanno permesso con fattiva collaborazione ad oltre duecento cittadini di registrarsi ed il numero è destinato a moltiplicarsi (on-line gli iscritti sono poco più di cento). Colgo infatti l’occasione per invitare gli elettori ad iscriversi presso i punti aperti nella giornata di sabato e già comunicati in settimana (seguono in coda, ndc). E’ importante agevolarsi con l’iscrizione, per evitare affollamenti e code durante le operazioni di voto – sottolinea Villa – per l’occasione il seggio e l’ufficio elettorale saranno costituiti nello stesso stabile, un modo per facilitare al massimo il voto dei cittadini nella giornata di domenica”.

Ed un ultimo passaggio: “Il Pd si presenta con ben tre candidati, tutti validi e pronti ad affrontare la sfida di governo nazionale in un momento così delicato, ma il mio punto di vista, condiviso tra gli altri anche con l’Assessore Domenico Morsilli ed Enrico Porretti, esponente del direttivo provinciale, condurrà al voto per il segretario del nostro partito Pier Luigi Bersani”.

Possibilità di registrarsi sabato 24 ore 9:30 – 13:00 incrocio Via Selva – Via Forli e Via Cascata (sede PSI), nel pomeriggio dalle 15:30 alle 19:00 solo in Via Cascata. Il seggio di domenica sarà invece costituito nella sezione del Circolo Pd di Isola del Liri in Lungoliri della Repubblica.