22 Maggio 2017

Pro Calcio Isola Liri: il bilancio di una grande stagione

Ritorno al Nazareth auspicato e fortemente voluto della Pro Calcio Isola Liri che al termine dei campionati tira le somme della stagione calcistica 2017/18. Un progetto che ha l’obiettivo di promuvere il calcio giovanile nel territorio,  iniziato nel 2005 con i bambini al Giardino dello Sport di Isola del Liri, proseguito con il settore giovanile a Castelliri, che va a completarsi quest’anno con juniores e Prima Squadra.  La Pro Calcio Isolaliri nella corrente stagione sportiva ha coinvolto oltre 250 ragazzi di Isola del Liri ma anche ragazzi provenienti da altri comuni della Valle del Liri, organizzata con la preziosa collaborazione di dirigenti ed istruttori locali che hanno messo in campo passione ed impegno a sostegno del progetto.

Marco Forte, responsabile della prima squadra e della juniores, ha fortemente voluto ad Isola del Liri una Prima Squadra, composta da calciatori locali che nella loro prima stagione hanno ben figurato nel campionato di terza categoria giungendo alle spalle della zona Pay Off.  Il dirigente Isolano in merito al stagione dichiara “E’ stata un esperienza nuova ed entusiasmante, valida sia sotto il profilo sportivo ma anche sociale. La mia missione è stata di formare una Prima Squadra dal nulla, di coinvolgere i giovani ed i meno giovani a partecipare ad un progetto serio, pulito ed ambizioso; credo di esserci riuscito sia con la juniores, che tra l’altro ha lottato fino all’ultima giornata per vincere il campionato, sia con la Prima squadra, che superate le difficolta iniziali ha chiuso il campionato in crescita. Per questo ringrazio tutti i dirigenti accompagnatori, i mister Ivan Santonico e Cristiano Viscogliosi, i ragazzi di entrambe le squadre che ho seguito sempre con tanta passione”.

L’Associazione, inoltre,  ha conservato una particolare attenzione verso la scuola calcio (Esordienti, Pulcini, Primi Calci e Piccoli Amici), che resta la  colonna portante della società sotto la guida del mister Eduardo Cappitelli al Giardino dello Sport e di Cristiano Pantanella al Nazareth con gli Esordienti. Oltre 100, infatti, gli iscritti alla scuola calcio che hanno partecipato ai tornei organizzati dal Comitato provinciale di Frosinone. Eduardo Cappitelli, fondatore non solo della Pro Calcio Isolaliri ed ispiratore dei principi e dei metodi che regolano l’associazione, evidenzia l’importanza delle attività promosse – Oggi più che mai le attività sportive rappresentano una risorsa per le famiglie. Attraverso la scuola calcio i nostri figli hanno la possibilità di stare insieme, di fare sport all’aria aperta in strutture sicure ed organizzate con istruttori motivati. Trasmettere la passione per il calcio e lo sport in genere rappresenta anche dare un indirizzo ed un impegno ad un giovane ed allontanarlo da tutte quelle cose che noi genitori riteniamo deleterie. Anche quest’anno siamo riusciti a fare un ottimo lavoro al Giardino dello Sport con Cristiano, Stefano, Ivan, Alessio, Giammarco, Riccardo e Silvia. Chiuderemo la scuola calcio domenica 28 maggio con la  Giornata del Cuore ideata per raccogliere fondi destinati all’associazione “Diversamente  Sport”,  una festa della scuola calcio che la mattina vedrà i bambini impegnati in partite di calcio nelle piazze e per il corso di Isola del Liri, mentre dalle 13 al Nazareth saranno protagonisti i genitori con un torneo di calcio ad 11”
Arriviamo al settore giovanile, che quest’anno è partito con 4 categorie coordinate dal responsabile del settore giovanile Ivo Loffreda: Giovanissimi regionali 2003, Giovanissimi provinciali 2003 fascia B, Giovanissimi provinciali 2002 e Allievi provinciali 2000/2001. “Le squadre giovanili hanno ottenuto grandi risultati che,  fatta eccezione per il Frosinone Calcio che si sta affermando a livello nazionale, posizionano la nostra società tra le migliori nella spera dilettantistica della Regione Lazio”.

Allievi
Gli Allievi, guidati dal mister Bruno Mizzoni, hanno vinto il Campionato Provinciale dopo una battaglia serrata che ha visto come protagonisti gli isolani e il Lo.Fra Fiuggi. I biancorossi si sono dimostrati squadra da battere fin da subito,presentando elementi che avevano ben figurato nel campionato regionale per due anni e nuovi arrivati che hanno arricchito la rosa completandola definitivamente .Non era facile spuntarla in un campionato fisico e agonistico come questo,ma nonostante i numerosi sotto età ,l’Isola Liri è emersa per qualità e si è portata a casa Campionato e successivamente Coppa Provincia,competizione che ha visto scendere in campo le migliori 3 formazioni di entrambi i gironi. Una squadra davvero impenetrabile in casa, qualità che ha contraddistinto tutte le formazioni biancorosse.Tra le mura amiche del Nazareth,infatti,gli Allievi hanno raccolto 31 punti su 33 disponibili pareggiando solo una volta e vincendo i restanti 10 incontri. Non male neanche il bottino totalizzato lontano da Isola del Liri con otto vittorie,un pareggio e due sconfitte su undici gare disputate lontano dal Nazareth.La fame di gol è stata un elemento che ha caratterizzato il reparto offensivo per tutta l’annata,secondo miglior attacco del torneo con 79 reti segnate e con capocannoniere del campionato il biancorosso Andrea Campoli,che ha chiuso con 27 reti la classifica marcatori.I gol sono arrivati anche da Alviani,che ha esordito e segnato anche in prima squadra e Antonelli ,che si è rivelato uomo della provvidenza in più occasioni, segnando allo scadere quando le partite sembravano essersi messe male.Anche il centrocampo ha contribuito alle numerose reti arrivate grazie a Frellini ,che ha fatto fare il salto di qualità negli ultimi 30 metri ai biancorossi,Cancelli e Fiorini che hanno impreziosito le fasce da metà campo in su farcendole di gol insieme a Viscogliosi,Pellegrini e Magnante.Le reti subite sono state molte meno,la difesa Biancorossa si è classificata prima per minor numero di reti subite con sole 15 marcature incassate nell’intero campionato  anche grazie al prezioso lavoro svolto da Venditti davanti la difesa,Fattorosi e Gemmiti che hanno difeso i pali svolgendo un lavoro egregio sotto la particolare attenzione del preparatore dei portieri Ezio Caldaroni.Un riconoscimento speciale va anche alla linea difensiva guidata da Fragiotta e Lo Iacono al centro e con Caldaroni,De Chaud, Di Pede, Tersigni, Trombetta sulle fasce laterali che hanno eretto una vera e propria saracinesca, per la maggior parte delle volte impenetrabile per gli avversari. Una squadra,questa,capace di creare un gruppo unito e coeso dentro lo spogliatoio,che scendendo in campo ha dimostrato come fosse stato ben amalgamato sin dalla preparazione estiva ,sotto il cocente sole d’agosto: per questo motivo,un plauso,va anche ai dirigenti Tommaso Lo Iacono e Dimitri De Chaud che hanno accompagnato i ragazzi in campo in tutte le battaglie di questa indimenticabile  annata.

Giovanissimi 2003
Annata da ricordare per mister Francesco Greco e i suoi ragazzi che hanno ribaltato tutte le aspettative arrivando più in alto di dove chiunque,anche il più ottimista degli assidui frequentatori,si sarebbe mai aspettato. Una stagione iniziata ad agosto con numerosi innesti arrivati al Nazareth per intraprendere un’esperienza nuova,quella regionale, che solo la Pro Calcio Isola Liri poteva offrire in zona. Le prime partite e i ritmi del nuovo campionato non sono stati semplici, ma una volta preso il ritmo, il passo dei biancorossi è stato inarrestabile. L’Isola Liri ha iniziato a macinare punti su punti, soprattutto in casa, battendo chiunque si presentasse alle porte del Nazareth. Per i biancorossi le statistiche parlano chiaro : 12 vittorie su 13 incontri disputati in casa. E’ sicuramente un primato di cui andare fieri,infatti,nessuna squadra del girone ha saputo fare meglio. In trasferta i numeri non sono stati gli stessi con i risultati positivi che sono andati ad incrementarsi con il passare delle giornate,sinonimo di una crescitadei ragazzi che ha portato la squadra a raggiungere una graduale maturità sul campo . Al termine dell’ultima gara mister Greco, per concludere la stagione, ha dichiarato : ‘’Un’annata straordinaria grazie ad un gruppo di ragazzi fantastici che hanno messo in campo,allenamento dopo allenamento e partita dopo partita, cuore e tecnica.Voglio ringraziare il mister Porretta e lo straordinario dirigente Marco Paolucci, la società tutta ed in particolar modo il responsabile Ivo Loffreda che mi ha supportato e sopportato in questa magnifica avventura.Da Isolano sono fiero di aver onorato insieme ai miei ragazzi i colori biancorossi ”. Una stagione fantastica non solo per i Regionali, ma anche per i terribili ragazzi di Marco Muscedere, che si sono distinti nel campionato provinciale fascia B arrivando terzi e migliorando sotto ogni punto di vista, alimentando ancora di più l’ideache questa categoria darà grandi soddisfazioni a tutti anche il prossimo anno.

Giovanissimi 2002
I Giovanissimi hanno vinto il campionato nell’ultimo incontro casalingo contro il Lo.Fra Fiuggi, terminato per 6-0. Il testa a testa con l’Accademia Frosinone ha visto prevalere i ragazzi di Gabriele, che al termine degli ultimi 90 minuti della stagione hanno potuto finalmente festeggiare. Solo 8 le reti subite, oltre 100, invece, le reti segnate con Vona (32 gol)  Camastro (23 gol) e Mancini (18 gol) protagonisti assoluti della classifica marcatori.Una squadra che nasce nell’attività di base con Mancini, Loffreda, Iafrate, Borriello, Sperduti, Tomaselli, Salvucci, Colucci, Vona e De Gasperis, rinforzata lo scorso anno ai regionali Fascia B con il trio sorano Camastro, Rea e Gemmiti e che si è completata in questa stagione con gli innesti di Elia, Salvucci S., Recchia, Racheti, Caputo e con le integrazioni dei validissimi 2003 regionali pronti all’esordio nella categoria maggiore. Questo campionato andava vinto e così è stato,numerose sono state le insidie, tutte brillantemente superate dalla compagine isolana. Ai biancorossi ,però, non vanno solo i riconoscimenti per la vittoria del campionato ma anche quelli per la vittoria della Coppa Disciplina, coppa che viene assegnata alla squadra più corretta e cioè a quella che, nel corso di tutta la manifestazione, registra il minor numero di sanzioni disciplinari a suo carico, un orgoglio e un privilegio per la Pro Calcio Isolaliriche rispecchia in pieno i valori di fair play della squadra. Dopo i festeggiamenti, durati a lungo sul terreno da gioco del Nazareth, e la premiazione delle categorie vincitrici dei rispettivi campionati, mister Edoardo Gabriele ha voluto ringraziare tutti e dedicare delle parole speciali ai suoi ragazzi : ‘’Ai miei giocatori voglio dire: Ora sapete come si ottiene una vittoria, cosa c’è dietro, e come si superano le difficoltà. Sapete cosa vuol dire vincere una partita o perderla, vincere un derby o perderlo, sapete cosa vuol dire preparare una partita difficile e cosa si prova a portarla a casa, ma c’è una cosa che ancora non sapete e voglio anticiparvela: questi momenti non li dimenticherete mai, non scorderete mai certe partite, certi goal e certe risate! Provo una gioia enorme al pensiero di far parte di quelli che un domani per voi saranno dolci ricordi.Concludo dicendo che nella mia modestissima carriera da giocatore non mi era mai capitato di conquistare un titolo, tuttavia sono oggi ancor più sicuro che vincere sia importante, senz’altro bello, ma non è l’unica cosa che conta! Forza Pro Calcio Isola Liri! Con affetto, il vostro Mister’’. Inoltre, ha aggiunto ‘’Un grande grazie di cuore al Presidente Luca Bruno che ha creduto in me anche nei momenti più difficili, questa stagione è stata possibile solo grazie alla sua immensa passione. Ringrazio anche l’amico e mister Bruno Mizzoni per aver risposto sempre presente ogni volta che ho avuto bisogno della sua esperienza e di un suo consiglio. Un grazie di cuore al mio dirigente accompagnatore Tonio Elia, per essermi stato vicino in questa lunga avventura, credendoci sempre fino all’ultima giornata. Un grande grazie all’amico e collega Francesco Greco per le tante telefonate che ci siamo scambiati prima di ogni mia o sua partita, con lui è nato un confronto tecnico tattico che ha portato gli allenamenti di entrambi a fare un salto di qualità. Un grazie di cuore a Ivo Loffreda, responsabile del Settore Giovanile e allenatore di primo livello, sempre vicino alla squadra e pronto a fare la voce grossa ogni volta che è servito. Ringrazio tutti i membri dello staff tecnico, tutta la dirigenza, tutti i genitori che mi hanno affidato la crescita sportiva dei loro figli.”

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Incidente a Carnello, interviene l'elisoccorso

L'impatto si è verificato nella zona di Pantano-Ruscitto.

È venuta a mancare Anna Maria Matteucci (Ninetta)

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

È venuta a mancare Nerina Letizia De Santis

Si è spenta a Sora presso l'Ospedale SS. Trinità.

Ci ha lasciato Don Mario Zeverini

Nato a Morino il 18 maggio 1935, fu ordinato sacerdote il 7 luglio 1962.

Ci ha lasciato Giuseppe Mattacchione

Si è spento a Sora, presso la propria abitazione in via Edoardo Facchini.

SORA - 50enne arrestato per spaccio

L’arrestato al termine delle formalità di rito, è stato posto agli arresti domiciliari.

SORA - Il Dott. Luciano Conte: «Ospedale, siamo in emergenza»

Coronavirus - Con un lungo post sul proprio profilo Facebook, il medico sorano chiede che «gli enti preposti trovino al più presto una soluzione».

In ricordo di Fernando Tomei

Una S. Messa di suffragio sarà celebrata Domenica 11 Luglio alle 18:00 in Cattedrale.

SORA - Sportello decentrato Ater, oggi la cerimonia di inaugurazione

Antonio Lecce - Dopo il taglio del nastro, si è svolta la visita ufficiale agli alloggi ultimati nell'ambito dei "Contratti di Quartiere II - Centro storico Sora".

Ilaria Tersigni

Mezzofondista della Roma Atletica

Edoardo Inglese

Original Slammer Band

SORA - Anno scolastico 2020/2021, riunione con gli istituti comprensivi

Coronavirus - Presenti alla riunione, per il Comune di Sora, anche il Dirigente Arch. Pio Porretta, la Responsabile P.O. Arch. Luisa Arcese ed il Funzionario Dott.ssa Chiara D’Ambrosio.

Da Punto Fresco tantissime "Offerte al Costo". Il volantino

Promozione in vigore fino al 14 Luglio 2020 in tutti i punti vendita della catena.

SORA - Scuole sicure: l'Aves Misericordia "in cattedra" alla "Arduino Carbone" (IC 1)

Due giornate davvero professionalmente ed emotivamente impegnative.

"Space Music": prossima tappa a Sora . Venerdì 10 alle 18:00 LIVE da "Sant'Antone"

Venerdì 10 Luglio a partire dalle ore 18.00 LIVE dalla chiesa di Sant’Antonio e in diretta dalle pagine facebook di JOEL Music, Arte & Event e Ribbon Party Planners.

Comuni e Regioni insieme sul treno Avezzano-Sora-Roccasecca: l'iniziativa del cons. reg. Loreto Marcelli

Loreto Marcelli - L’incontro tra le Istituzioni avverrà presso la Stazione ferroviaria di Sora, sabato 11 luglio, alle ore 9.00 e proseguirà a bordo del treno regionale 7475 per concludersi all’arrivo nella Stazione ferroviaria di Roccasecca. Obiettivo condiviso: il miglioramento della tratta.

SORA - Eventi e manifestazioni: il Comune volsco tra i beneficiari dei contributi regionali

Coronavirus - Tenendo conto delle misure anti-Covid, saranno previste iniziative in diretta streaming nei luoghi più suggestivi della città.

CALCIO - Chorinho: sì! Il forte attaccante carioca resta al Sora

Un grande colpo per la società volsca che dimostra tutte le intenzioni di voler continuare ad essere protagonista.

Rocco Alonzi

Artista sorano.

SORA - Asilo Nido "Santucci", il saluto dei bambini della sezione "Divezzi - anno scolastico 2019/2020"

Veronica Di Ruscio - Il Sindaco Roberto De Donatis ha consegnato personalmente i diplomi di fine percorso agli alunni presenti, accompagnati dai loro genitori.

SORA - L'Associazione "Il Faro" presenta il progetto "Teatro&Company"

I laboratori, quando saranno svolti presso il Centro Minori San Luca, si terranno il venerdì, in modo che il sabato si possa procedere con il processo di sanificazione e rendere quindi lo spazio di nuovo fruibile ai bambini.

Massimo Viscogliosi

Mingone: dal 1890, Albergo, Ristorante, Bistrò.

Alessandro Altilia e Luca Gabriele

In diretta da Parigi con due giovani e brillanti cuochi, Alessandro Altilia di Sora e Luca Gabriele di Broccostella.

Vis Sora Femminile al trio Dercosi-Persichini, Fava e Busca

Si punta a ufficializzare in breve tempo delle nuove figure nello staff tecnico e dirigenziale

SORA - Mobilità sostenibile, 10 biciclette in comodato d’uso ai dipendenti comunali

Roberto De Donatis - I mezzi potranno essere utilizzati dal personale per gli spostamenti casa-lavoro nel raggio di 6 km.

SORA - M5S in videoconferenza con il Sindaco di Porto Torres

Fabrizio Pintori - "Cittadini in movimento verso Sora 2021" - Ciclo di videoconferenze - Venerdì 10 Luglio: "Come ridurre il disagio economico e incrementare le energie rinnovabili del fotovoltaico sociale del modello Porto Torres”.

Angela Nicoli

Cantante lirica Teatro dell'Opera di Roma

CALCIO - Il Sora conferma Bucciarelli

Un altro tassello del puzzle che rappresenta le importanti ambizioni della società bianconera.

Emilio Cancelli

Presidente Comitato "Salviamo la Ferrovia Avezzano-Roccasecca".

Tonino Bernardelli

Semplicemente "The Voice".

Pasquale Buanne

Associazione IRIS ONLUS Sora-Frosinone, insieme per organizzare attività di solidarietà nel campo della cura, della ricerca e della prevenzione oncologica.

Sara Battisti

Consigliera Regionale del Lazio.

Prende il compagno a forbiciate: 27enne arrestata per "tentato omicidio"

L'uomo è in prognosi riservata ma non in pericolo di vita.

La produzione del vaccino contro il Covid-19 sarà completata in Provincia di Frosinone

Vaccino Covid-19 - L'annuncio del Ministro della Salute, Roberto Speranza, in visita oggi alla Catalent di Anagni.

Coronavirus: oggi 23 nuovi casi nel Lazio. La ripartizione territoriale

Coronavirus Lazio - «Oggi - ha dichiarato l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato - registriamo un dato di 23 casi. Dei nuovi casi sono 11 ...

ISOLA DEL LIRI - Disposizioni Covid-19: fiere del Crocifisso e di Ferragosto spostate a Pirandello

Massimiliano Quadrini - Il Sindaco: «Siamo certi che tutto si svolgerà nel rispetto delle regole come avviene oramai da qualche mese».

Renato Rea ricorda il grande Maestro Ennio Morricone

Ennio Morricone - La famiglia del Maestro, nato a Roma, è originaria di Arpino.

Coronavirus: il bollettino dello Spallanzani (Venerdì 10 Luglio)

Coronavirus Spallanzani - Il consueto aggiornamento sull'emergenza sanitaria in corso divulgato dall'Istituto Nazionale Malattie Infettive situato sulla Portuense.

ASL FROSINONE - Parte la Telecardiologia

Asl Frosinone - Il sistema di telemedicina pone la ASL di Frosinone sempre più all'avanguardia nella gestione dei soggetti fragili e con patologie croniche

Frosinone, Terrazze del Belvedere: al via questa sera

Nicola Ottaviani - Ottaviani: «Frosinone alta è diventata la location di riferimento per lo svago dei giovani provenienti da tutto il circondario».

FROSINONE - Fermate Alta Velocità, tutte le opportunità e le agevolazioni

Unindustria Frosinone - Venerdì 10 luglio alle ore 11.00 presso la sede di Unindustria a Frosinone, la conferenza stampa di Unindustria con Trenitalia.

"Provincia Creativa": il successo prosegue. Musica ma anche arte e turismo, domenica in onda da Ferentino

Luigi Vacana - Pompeo e Vacana: c'è voglia di eccellenza e di Ciociaria, segnali che la Provincia ha saputo cogliere.

Anno scolastico 20/21: dal MIUR 1 milione di euro alla Provincia di Frosinone per la ripartenza in sicurezza

Antonio Pompeo - «Il capitolo sull'edilizia scolastica – ha detto il presidente Antonio Pompeo – è da sempre un settore prioritario della nostra agenda amministrativa».

Frosinone: task force per la riapertura in sicurezza delle scuole

Nicola Ottaviani - «Speriamo di ricevere, nei prossimi giorni - ha dichiarato il sindaco di Frosinone - informazioni certe e, possibilmente, anche adeguate coperture finanziarie da parte del Ministero e del Governo».

Frosinone, Vittorio Veneto e Belvedere tirati a lustro

Nicola Ottaviani - Con “La terrazza del Belvedere”, l’Amministrazione Ottaviani intende promuovere e favorire il commercio e la ripartenza economica a seguito della emergenza sanitaria di questi mesi.

Scomparsa Ennio Morricone: il cordoglio del Presidente Pompeo e della Provincia di Frosinone

Ennio Morricone - «Ci lascia un genio assoluto, uno degli italiani migliori di tutti i tempi».

14enne vittima di revenge porn in Sicilia. L'appello di Sara Battisti alle regioni: «Approvate Legge come quella del Lazio»

Sara Battisti - La consigliera regionale dem: «La sola cristallizzazione del reato non è sufficiente per la giusta funzione deflattiva. La speranza è che il mio appello venga accolto immediatamente, senza perdere tempo».

CASSINO - "Un Parco di Libri". Tutti i dettagli della bella iniziativa organizzata dal Comune

Danilo Grossi - Nasce nella Città Martire un progetto per valorizzare la letteratura.