5 Marzo 2013

Pubblica illuminazione: ecco i numeri verdi

1643395-1_foto-1

Nell’ottica del risparmio energetico l’amministrazione comunale di Isola del Liri  ha concluso l’iter della prima fase dell’audit energetico ed ha iniziato la seconda fase alla fine del 2012 affidando alla Citelum (vincitrice a livello nazionale della gara Consip) la gestione completa del 80% della pubblica illuminazione che comprende la manutenzione, l’efficienza, la sicurezza e il pagamento del consumo di energia elettrica dietro corresponsione di un canone fisso da parte dell’amministrazione.

La Citelum investirà, nel primo anno nella pubblica illuminazione, circa 500 mila euro per la sostituzione di lampade ad alto consumo energetico e non più a norma, per il cambio di pali intaccati dal tempo e non più sicuri, per la sostituzione di 36 quadri elettrici e dotando ogni portalampada di un sistema che regolerà l’intensità luminosa secondo la tipologia di strada illuminata.

Tutto questo porterà ad un adeguamento della pubblica illuminazione venendo così incontro alle esigenze della popolazione per un servizio che, negli ultimi anni, era peggiorato a causa dell’invecchiamento degli impianti per la carenza di fondi per ammodernarli. Comporterà inoltre una diminuzione dei consumi elettrici nell’ottica del risparmio energetico e di conseguenza di rispetto  ambientale.

La Ditta Citelum ha preso possesso degli impianti nel mese di Febbraio 2013 ed ha iniziato le attività secondo quanto stabilito dal capitolato d’oneri e seguendo le indicazioni sulle priorità fissate dall’amministrazione comunale.

Gli uffici infatti hanno raccolto le segnalazioni finora pervenute, hanno effettuato una disamina in contraddittorio con la ditta individuando gli impianti da ripristinare in prima battuta.

La ditta incaricata ha messo inoltre a disposizione il numero verde 800-600323 che tutti i cittadini possono contattare per segnalare eventuali problematiche sugli impianti comunali che saranno gestiti dalla Citelum.

In tempi brevi la ditta provvederà a mappare tutti i corpi illuminanti in maniera univoca in modo che chiunque potrà provvedere a segnalare eventuali problemi relativi alla pubblica illuminazione, siano essi pali spenti e/o impianti danneggiati.

A tal fine gli uffici hanno provveduto ad inviare a tutti gli organi presenti sul territorio apposita informativa per portare a conoscenza la popolazione  delle modalità di accesso al servizio.

Il Comune informa inoltre che, per gli impianti di proprietà Sole, già riconoscibili per i numeri segnati sui pali, è attivo il n. verde 800-901050 al quale è possibile rivolgersi per le medesime segnalazioni.

Per contattare la nostra Redazione puoi scivere a redazione@ciociaria24.net o telefonare al Numero Verde 800-090501.
Il Covid torna a minacciare l'Europa. Luigi Di Maio: «Massima solidarietà a Spagna e Francia»

Luigi Di Maio - Il Ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, ripercorre i difficili mesi di questo drammatico 2020, segnato dalla pandemia di Covid-19.

Benefici dello yoga per corpo e mente

Benefici dello yoga - I vantaggi dello yoga non sono solo la possibilità di piegare il tuo corpo come un pretzel.

EUTANASIA - La storia di Piera Franchini

Eutanasia - Piera Franchini, a causa di una lesione al fegato ormai incurabile, andò in Svizzera per il suo suicidio assistito nel 2013.

EUTANASIA - Marco Cappato: «Caro Papa, e se sull'eutanasia il "crimine" foste voi a favorirlo?»

Eutanasia - Queste le dichiarazioni sulla propria pagina Facebook di Marco Cappato, esponente dei Radicali e dell'Associazione Luca Coscioni.

CORONAVIRUS – Lattoferrina proteina anti Covid perché stimola l'immunità

Lattoferrina Coronavirus - Il Professor Massimo Andreoni, direttore dell'Unità malattie infettive al Policlinico di Tor Vergata a Roma, è intervenuto nella trasmissione "L'imprenditore e gli altri" su Cusano Italia TV.